olio-aromatizzato2

Vi sarà sicuramente capitato di acquistare qualche bottiglietta di olio aromatizzato, magari al peperoncino .. ma se ci pensate bene potete farvelo da voi, dando spazio alla creatività e al divertimento 🙂 e poi è anche un’occasione per fare dei “regali” originali e utili ! 🙂

Il procedimento è molto facile, dovete però essere molto rigorosi nella sterilizzazione dei contenitori per far riposare l’olio e dei contenitori “finali”. Questa fase deve essere sempre fatta, mi raccomando !I

In questa ricetta trovate due idee di olio aromatizzato, uno al rosmarino, menta e timo e l’altro al pepe rosa e aneto, ottimo per il pesce. Però date spazio alla Vs. creatività e gusto e cimentatevi anche con altre spezie, esempio bacche di ginepro, peperoncini …

Occorrente:

vasetti in vetro per il riposo dell’olio (come quelli della marmellata con i relativi coperchi)

1 pentolone

2 canovacci puliti

bottigliette in vetro dove sarà imbottigliato l’olio

1 imbuto con griglietta

Ingredienti:

Olio extra vergine d’oliva possibilmente spremuto a freddo

Rosmarino in rametti

foglie di timo fresco

foglie di menta fresca

rametti di aneto fresco

pepe rosa in grani

Procedimento olio menta, timo e rosmarino:

Iniziate subito con la sterilizzazione dei vasetti. Disponete in una casseruola capiente i vasetti (2-3 barattoli) con i relativi coperchi. Coprite il tutto con acqua fredda e ponete sul fuoco. Portate a bollore e abbassate la fiamma. Fate bollire per circa 20 minuti.

Nel frattempo sciacquate i rametti di rosmarino, di timo e le foglie di menta. Tamponate delicatamente con un canovaccio pulito. Dopo i 20 minuti, scolate con una pinza i vasetti, facendo attenzione a non scottarvi e adagiateli su un canovaccio pulito.

Prendete il primo vasetto e iniziate a disporre sul fondo i rametti di rosmarino e di timo, tagliandoli in pezzi di 3 cm, e le foglie di menta (tenetele intere, non spezzettatele). Arrivate circa a metà vasetto e versate quindi l’olio cercando di schiacciare le spezie con una forchettina. Versate l’olio fino al bordo superiore, cercando di non far uscire dal livello dell’olio nessuna spezia. Battete leggermente il fondo del vasetto per far uscire eventuali bolle d’aria e chiudete molto bene con il coperchio. Procedete nella stessa maniera con gli altri vasetti.

Disponete i vasetti con l’olio in una credenza fresca e al buio. Fate riposare per 28 giorni senza mai aprirli. Trascorso il periodo di riposo, potete passare alla fase due ovvero la sterilizzazione dei contenitori finali e la preparazione dell’olio aromatizzato.

Fate bollire come nella fase sopra i contenitori con il loro coperchio per i 20 minuti. Scolateli con delicatezza e disponeteli su un canovaccio pulito.

Prendete ora i vasetti che hanno riposato e armatevi di imbuto con la griglietta. Inserite l’imbuto nella prima bottiglietta e versatevi l’olio schiacciando man mano con una forchetta le spezie. Arrivate fino all’orlo e poi chiudete con il coperchio. Passate quindi alla seconda bottiglietta e così via.  Avete così preparato il vostro olio aromatizzato 🙂 sbizzarritevi su come creare la targhetta con la descrizione e la decorazione 🙂

Procedimento olio aneto e pepe rosa:

Prendete i vasetti sterilizzati e disponetevi i rametti di aneto (tagliati in pezzi da 3 cm) e i grani di pepe rosa. Anche qui coprite interamente con l’olio e chiudete molto bene con il coperchio. Fateli riposare sempre per 28 giorni. Trascorsi i giorni, filtrate con l’imbuto ma ricordatevi di lasciare nelle bottigliette qualche granello di pepe come decorazione. Questo olio è ottimo come condimento sul pesce, ideale sul salmone oppure sui ravioli di gamberi, provatelo 🙂

Adesso ho un vasetto di olio di rosmarino e menta che mi aspetta !

E voi quale olio preparerete ? 🙂

olio-aromatizzato1

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.