Plumcake alle mele

ricetta plumcake alle mele
Plumcake alle mele

Rieccomi dopo una breve pausa con un dolce soffice e gustoso, il Plumcake alle mele 🙂

Io l’ho preparato alle mele, con l’olio di semi al posto del burro e ho aggiunto lo yogurt. Il Plumcake alle mele è un dessert versatile, potete prepararlo semplicemente al gusto di limone oppure con la frutta secca o candita, insomma potete dar sfogo alla vostra fantasia e al vostro gusto 🙂 Molto facile da realizzare è ideale a colazione e merenda.

Ingredienti:

  • 220 gr. farina 00
  • 3 mele
  • 150 gr. zucchero semolato
  • 100 ml. olio di semi
  • 30 ml. di latte
  • il succo di 1 limone
  • q.b. scorza di limone
  • 2 uova
  • 125 gr. yogurt bianco intero
  • 16 gr. lievito in polvere per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • q.b. cannella in polvere
  • q.b. zucchero a velo
  • uno stampo da plumcake 24×10 cm.

Come preparare il Plumcake alle mele:

Iniziate con lo sbucciare ed eliminare il torsolo alle due mele, (tenete la terza mela per la decorazione finale). Grattugiatene gran parte e tagliate a cubetti la restante parte. Raccoglietele in un contenitore al quale aggiungerete il succo di limone e un pochino di zucchero (tenete da parte il restante zucchero) e se vi piace anche un pochino di cannella in polvere.

Nel frattempo accendete il forno ventilato a 180°.

Versate in un contenitore le due uova e il restante zucchero e la scorza del limone. Montate bene con uno sbattitore elettrico e aggiungete a filo l’olio di semi, il latte ed infine lo yogurt. Amalgamate bene il tutto e unite la farina setacciata con il lievito e il pizzico di sale.

Cospargete le mele con un po’ di farina (così non affonderanno nel dolce in cottura) ed unitele all’impasto mescolando delicatamente.

Imburrate ed infarinate lo stampo da plumcake (misura 24×10) e versatevi il composto, avendo cura di livellare bene. Pulite l’ultima mela, eliminate il torsolo e tagliatela a fettine sottili. Disponete quindi le fettine di mele sulla superficie del dolce e cospargetele con un pochino di zucchero.

Infornate e fate cuocere per circa 45-50 minuti fino a quando il plumcake sarà ben dorato. (verificate comunque la cottura infilando uno stecchino all’interno del dolce, se uscirà asciutto allora sarà pronto).

Sfornate e decorate con una spolverata di zucchero a velo 🙂

Sempre per rimanere in tema di mele 🙂 vi consiglio un ottimo Succo di Mela direttamente dal Trentino ! :

Succo di Mela Biosudtirol

Succo di mela ottenuto direttamente da mele da tavola.
Varietà delle mele : Braeburn, Fuji, Pinova

Acquistabile direttamente su Eccellenze Del Gusto con lo sconto CUCINA10

Annunci

Rotolo con crema Pan Di Stelle

Rotolo con crema Pan Di StelleEccoci qui con una ricetta super dolce da leccarsi le dita: Il Rotolo con crema Pan Di Stelle 🙂

Eh si, perchè della nuova crema spalmabile Pan di Stelle ne hanno parlato in molti e alla fine anche io sono caduta in tentazione e devo dire che non è assolutamente male anche perchè mio figlio sta crescendo con i biscotti Pan di Stelle per cui era quasi un “obbligo” assaggiarla ! Io la preferisco come farcitura nei dolci perchè la crema presenta comunque una semi croccantezza dovuta alla granella di biscotti Pan Di Stelle.

Infatti ho provato a preparare per la festa del papà questo Rotolo farcito con la crema Pan di Stelle e decorato a tema 🙂 Il risultato ? Da leccarsi le dita, facile da preparare e si finisce in un battibaleno 🙂 Ve lo consiglio come dolce per i vostri piccoli oppure come dessert, l’effetto wow è assicurato !

E in più, per degustare un’eccellenza enogastronomica, come da mia news relativa alla collaborazione con  Eccellenze Del Gusto 🙂 in fondo alla ricetta troverete due ottimi vini da abbinare che potete degustare acquistandoli con il mio super codice sconto del 10%CUCINA10” valido anche sugli altri prodotti presentati da Eccellenze Del Gusto

Passiamo ora alla ricetta 🙂

Note:
Tempo d preparazione: 30 minuti
Tempo di cottura: 15 minuti
Tempo di riposo in frigorifero: 2 ore
Esecuzione: semplice

1 Teglia rettangolare 35cm x 27cm

Ingredienti:

100 gr. farina tipo “1”
100 gr. zucchero semolato
4 uova
300 gr. crema Pan Di Stelle
1 bacca di vaniglia Bourbon

Per la decorazione:

3 biscotti Pan Di stelle
q.b. panna montata
q.b. zucchero a velo
q.b. cacao amaro in polvere

Preparazione:

Accendete il forno statico a 220° e preparate due contenitori. In uno versatevi i tuorli e nell’altro gli albumi. Aggiungete ai tuorli lo zucchero semolato e la polpa della bacca di Vaniglia Bourbon e montate con l’aiuto di una frusta elettrica fino ad ottenere un composto spumoso. Montate gli albumi a neve e uniteli al primo composto molto delicatamente con movimenti dal basso verso l’alto per incorporare aria.

A questo punto aggiungete la farina setacciata e mescolate con cura. Versate il composto nella teglia foderata con carta da forno e livellate bene avendo cura di lasciare che la carta trasbordi dai bordi per riuscire a sollevare il rotolo una volta cotto. Ponete in forno e cuocete per circa 9 minuti fino a quando la superficie risulterà dorata. Una volto cotto, capovolgete con delicatezza il rotolo su un canovaccio pulito avendo cura di lasciare la carta da forno verso l’alto e fate raffreddare.

Prendete la crema Pan Di Stelle e con delicatezza rimuovete il foglio di carta da forno. Procedete quindi a spalmare la crema sulla superficie e poi arrotolate su stesso l’impasto in modo da ottenere un rotolo. Ponetelo in frigorifero per almeno due ore.

Mezz’ora prima di servire il dolce, prendete il rotolo dal frigorifero e preparatevi a decorarlo. Spolverizzate con dello zucchero a velo e cacao amaro e disponete tre ciuffetti di panna montata al quale appoggerete i tre biscotti Pan Di Stelle, e voilà,  il dolce è pronto per essere gustato 🙂

Ed ecco di seguito gli abbinamenti consigliati che potete acquistare con il mio super codice sconto del 10%CUCINA10” valido anche sugli altri prodotti presentati da Eccellenze Del Gusto

Asti Spumante DOCG Dogliotti 1870Asti Spumante DOCG – Dogliotti 1870

Si abbina con tutti i tipi di dolce ed è perfetto per i brindisi – Acquistalo qui

 

 

Moscato D'Asti DOCG Dogliotti 1870

Moscato D’Asti DOCG – Dogliotti 1870

Vino da dessert e ideale come base per preparare long drinks – Acquistalo qui

 

 

 

I miei adorati Muffins al cacao :-)

 

muffins al cacao
Muffins al cacao

Chi mi conosce sa che adoro i Muffins ed ogni scusa è buona per prepararne qualcuno 🙂

I miei preferiti rimangono quelli al cacao super buoni e soffici 🙂 Io li ho preparati con degli stampi un po’ più grandi del solito ma potete scegliere quelli che più vi piacciono. Il divertente è stato decorarli, ho infatti utilizzato i Dolci Decori “Blue Boys” e pochissima gelatina spray trasparente di F.lli Rebecchi. 

Se volete potete guarnirli anche con panna montata e con le decorazioni che più amate e che piacciono di più ai vostri bimbi 🙂

Pronti? :–)

Ingredienti:

280 gr farina tipo 1
135 gr zucchero
3 cucchiai di cacao amaro Van Houten
90 gr burro
2 uova grandi
250 ml latte
3 cucchiaini di lievito in polvere per dolci
2 cucchiai di yogurt intero non zuccherato
1 pizzico di sale
burro per ungere gli stampi
12 stampi da muffins

Per la Guarnizione:

q.b. Dolci decori Blue Boys e gelatina spray trasparente di F.lli Rebecchi

Procedimento:

Accendete il forno a 180° statico e preparate due contenitori: uno per gli ingredienti secchi ed uno per gli ingredienti liquidi.

Nel primo contenitore versate la farina setacciata con il lievito ed il cacao, lo zucchero e il pizzico di sale. Nel secondo contenitore versate le uova sbattute, il latte, il burro fuso e lo yogurt. Mescolate bene e versate il composto nel primo contenitore, amalgamate utilizzando un mixer e/o una frusta. A questo punto imburrate ed infarinate gli stampi per muffins, togliendo l’eccesso di farina. Versate quindi il composto negli stampi avendo cura di non oltrepassare la metà di ogni stampino perchè in cottura potrebbe sbordare.

Infornate e cuocete per circa 18-20 minuti ma verificate comunque il tempo di cottura (infilate lo stuzzicadenti al centro di un muffin e se esce asciutto allora i dolci sono cotti).

Una volta sfornati, fateli raffreddare 5 minuti e poi toglieteli dagli stampi. Adesso potete divertirvi a decorarli. Spruzzate su ogni Muffin un pochino di gelatina spray trasparente e poi date spazio alla vostra creatività con i dolci decori ! 🙂

 

 

 

 

Torta di mele e nocciole: la torta del vasetto di yogurt :-)

Torta mele e nocciole
Torta mele e nocciole – la torta del vasetto di yogurt

Oggi vi presento una ricetta dolce, una torta deliziosa, con mele Fuji e nocciole. Il tutto usando come misura il vasetto di yogurt 🙂 Infatti potete preparare questa torta usando come ingrediente uno yogurt alle nocciole e utilizzando come metodo di misura per gli altri ingredienti proprio il vasetto dello yogurt,   fatta eccezione per le mele e le nocciole e ovviamente il lievito 🙂 Se volete potete usare uno yogurt che vi piace di più e divertirvi con gli abbinamenti, esempio yogurt al cioccolato e pere … Per questo dolce ho usato una farina grezza ovvero una semola di grano duro Senatore Cappelli perché volevo ottenere un gusto un po’ rustico e antico, voi provatela così o se preferite con una farina tipo 1 o 2.

Passiamo subito agli ingredienti 🙂

Note:

Ricetta facile

Tempo cottura: 25/30 minuti in forno

Ingredienti:

1 vasetto yogurt alle nocciole

3 vasetti di farina di Senatore Cappelli

1 bustina lievito per dolci

1 bacca di vaniglia bourbon

1 vasetto di zucchero semolato

1 vasetto di olio di semi

1 vasetto di latte intero

2 uova

2 mele Fuji

1 manciata di nocciole

q.b. succo di limone

q.b. cannella in polvere

un pizzico di sale

Preparazione:

Accendete il forno a 180° ventilato.

Iniziate con il tagliare una mela a dadini e l’altra a fettine sottili. Disponetele in un recipiente e irroratele con il succo di limone per non farle annerire e aggiungete anche un pizzico di cannella in polvere. Versare quindi lo yogurt di nocciole in un mixer, pulite il vasetto di yogurt e utilizzatelo per gli altri ingredienti: versate nel mixer i 3 vasetti di farina setacciata con il lievito in polvere, lo zucchero, l’olio e il latte. Unite poi la polpa della bacca di vaniglia, le due uova sbattute e un pizzico di sale.

Amalgamate bene il composto e aggiungete i dadini di mela, mescolate a mano (senza usare il mixer per non rovinare i dadini di mela).

Imburrate ed infarinate uno stampo a cerniera e versatevi il composto. Disponete sulla superficie le altre fettine di mela e le nocciole sbriciolate grossolanamente. Infornate a 180° per circa 25-30 minuti, funzione ventilato, sempre facendo la prova dello stuzzicadenti (testate la cottura infilando lo stuzzicadenti al centro della torta, se lo stuzzicadenti è pulito allora la torta è cotta) 🙂

Questa torta è ideale per colazione con un bicchiere di latte oppure come dolce dopocena.

E voi come la preparerete la torta del vasetto di yogurt ? 🙂

 

 

 

 

 

 

 

Stelle all’avena: biscotti avena e cacao :-)

Stelle all'avena - biscotti all'avena e cacao
Stelle all’avena

Natale si avvicina 🙂 Quindi ho pensato di proporvi una ricetta dolce, dei biscotti con farina di avena e cacao, semplici ma gustosi e perfetti da sgranocchiare nei giorni di festa in compagnia 🙂 Se volete potete ridurre l’apporto di burro ma dovete compensare aggiungendo la stessa quantità di burro tolta con il latte. Passiamo subito alla ricetta e non perdetevi il video tutorial:

Video tutorial Stelle all’avena

Note:

Preparazione: Semplice

Tempo di cottura: 15-18 minuti

Ingredienti:

300 gr. farina di avena Molino Rossetto

60 gr. cacao amaro

110 gr. zucchero di canna

150 gr. burro fuso

1 uovo

8 gr. lievito per dolci

1 pizzico di sale

1 cucchiaino di cannella a scelta

Preparazione:

Accendete il forno a 180° ventilato e sciogliete il burro lentamente.

In un contenitore versate lo zucchero, l’uovo sbattuto, la farina, il pizzico di sale, il cacao, il burro fuso raffreddato e il lievito e, se vi piace, anche un cucchiaino di cannella in polvere.

Amalgamate tutti gli ingredienti con delicatezza. Versate l’impasto su una spianatoia e formate la classica palla. Prendete quindi il mattarello e stendete l’impasto con spessore di 1 cm circa. Con una formina a forma di stella, ricavate i biscotti e disponeteli su una teglia precedentemente ricoperta con carta da forno.

Infornate e fate cuocere per circa 15-18 minuti. A fine cottura estraete i biscotti e fateli raffreddare su una gratella.

Adesso potete decorare le vostre stelle 🙂 Potete usare del cioccolato bianco fuso oppure in commercio trovate delle preparazioni alimentari per decorazioni di dolci e torte che sono senza glutine e di vari colori : -)

Non perdetevi la prossima ricetta in tema natalizio, saranno degli antipasti … Curiosi ? 🙂

 

 

 

 

 

Millefoglie con mele e cannella

Millefoglie mele e cannella
Millefoglie con mele e cannella

Oggi vi propongo un dolce facile da preparare, un dolce ideale perché richiede solo 9 minuti di cottura e 5 minuti di preparazione ! Insomma se non avete voglia o tempo di destreggiarvi con preparazioni lunghe e laboriose, questo è il dessert che fa per voi ! Super gustoso perché abbina la confettura di mele e cannella della Cooperativa Oasi con la pasta sfoglia (già pronta) e le mele Fuji dell’Agricola di Bazzana Garden, che ho acquistato dall’Alveare che dice si che vi consiglio ! leggete il mio post per info 🙂 L’Alveare che dice si

Io ho preparato una millefoglie quadrata che basta per 2 persone, quindi se volete, potete raddoppiare gli ingredienti per prepararne due 🙂

E non perdetevi il video tutorial 🙂  https://www.facebook.com/nonsolocucinando/videos/2183237825019921/

Ingredienti per 1 millefoglie:

1 pasta sfoglia già pronta

q.b. marmellata di mele e cannella

1 mela Fuji

1 cucchiaio da tavola di zucchero di canna

q.b. zucchero a velo

1 limone

q.b. cannella in polvere

Preparazione:

Sbucciate ed eliminate il torsolo dalla mela. Tagliatela a fettine sottili e mettetele in un recipiente.

Aggiungete alle mele 1 cucchiaio da tavola di zucchero di canna e il succo del limone e anche la cannella in polvere a seconda del vostro gusto. Mescolate e lasciate da parte.

Accendete il forno a 200° funzione ventilata e prendete il rotolo di pasta sfoglia.

Stendete la pasta sfoglia e con un coppapasta quadrato (io ne uso uno di 10 cm per lato) ricavate 3 quadrati.

Bucherellate con una forchetta solo 2 quadrati di pasta sfoglia e spolverizzateli con lo zucchero a velo. Stendete invece sull’altro quadrato di pasta sfoglia le mele che avete fatto macerare.

Mettete in forno e fate cuocere per 9 minuti. Sfornate e fate raffreddare.

Spalmate quindi le due sfoglie con la marmellata e ora componete il dolce 🙂

Prendete il piatto da portata, impilate le sfoglie, lasciando la sfoglia con le mele per ultima e spolverizzate con zucchero a velo:-)

Che dire, facile vero ! 🙂

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Torta Muffins di Halloween

Torta Muffins Halloween
Torta Muffins di Halloween

Eccoci arrivati ad Halloween, è la ricorrenza che più adoro perché posso dilettarmi in cucina e proporre qualcosa di gustoso e divertente ! Quest’anno ho deciso di “rispolverare” la mia ricetta dei MUFFINS AL CIOCCOLATO, variandola però in torta e con l’aggiunta di ganache al cioccolato per la copertura e una deliziosa ragnatela di cioccolato bianco. Io non l’ho farcita ma se volete quel tocco in più, vi suggerisco di farlo magari con una crema di nocciole oppure di burro 🙂 Cosa aspettate? pronti a preparare la Torta Muffins di Hallowen ?

Note:

Difficoltà bassa

cottura torta 35 minuti

20 minuti di preparazione per la torta

15 minuti di preparazione per la ganache al cioccolato e 10 per la decorazione ragnatela

Ingredienti per la torta:

280 gr. farina
120 gr. zucchero di canna
3 cucchiai di cacao amaro di ottima qualità
90 gr. burro
2 uova grandi
250 ml latte
3 cucchiaini di lievito in polvere per dolci
2 cucchiai di yogurt intero non zuccherato
1 pizzico di sale
1 stampo a cerniera per torte diam. 20
burro e farina per ungere lo stampo

Ingredienti per la ganache al cioccolato:

120 ml. panna liquida fresca
160 gr. cioccolato fondente 70%

Ingredienti per la guarnitura al cioccolato bianco:

60 gr. cioccolato bianco
1 sac a poche

Preparazione:

Iniziate con l’accendere subito il forno a 180° ventilato.
Preparate due contenitori: uno per gli ingredienti secchi ed uno per gli ingredienti liquidi.
Nel primo contenitore versate la farina setacciata con il lievito ed il cacao, lo zucchero ed il pizzico di sale.
Nel secondo contenitore versate le uova sbattute, il latte, il burro fuso e lo yogurt.
Amalgamate e versate il composto nel primo contenitore.
Mescolate bene con un mixer e/o una frusta.
A questo punto versate il composto nello stampo della tortiera precedentemente imburrato e infarinato.
Infornate e calcolate circa 35 minuti di cottura (fate la prova con uno stuzzicadenti).
Una volta sfornata, fatela raffreddare e dedicatevi alla ganache al cioccolato fondente.

Versate la panna liquida in un pentolino antiaderente e quando bolle versatevi il cioccolato spezzettato. Mescolate con cura finché il cioccolato non si scioglie del tutto e togliete dal fuoco. Togliete la torta dallo stampo e disponetela su una gratella. Versate quindi il cioccolato sulla torta, prestando attenzione a non scottarvi e livellate la superficie e il bordo con una spatolina. Fatela raffreddare per circa 10 minuti e ponetela in frigorifero. A questo punto siete pronti per la parte divertente, la decorazione con il cioccolato bianco. Io ho disegnato una ragnatela ma potete sbizzarrirvi come preferite, pipistrelli, zucche … sempre rimanendo in tema Halloween e se avete bimbi, potete far divertire loro ! 🙂

Fate sciogliere il cioccolato bianco spezzettato nel microonde oppure in un pentolino antiaderente a bagnomaria (ponete il pentolino con il cioccolato in un altro più grande in cui avrete versato dell’acqua portando a bollore. In questo modo il cioccolato non sarà direttamente esposto al calore forte della fiamma e non si rovinerà).

Estraete la torta dal frigorifero. Versate quindi il cioccolato bianco in una sac a poche con beccuccio fine ed iniziate a decorare 🙂 Alla fine della decorazione riponete la torta in frigorifero (copritela perché non assorba gli odori) e  toglietela un 5 minuti prima di servirla.

Non mi rimane che augurare a tutti voi un Super Gustoso Halloween ! 🙂

 

 

 

 

 

 

Crostatine lamponi, fragole e fragoline di bosco

Crostatine con marmellata
Crostatine lamponi, fragole e fragoline di bosco

Queste crostatine con marmellata di lamponi, fragole e fragoline di bosco di Rigoni di Asiago vi porterà una brezza estiva che ahimè ci siamo lasciati ormai alle spalle. Sono ottime come dolce dopo cena oppure per una merenda per i bimbi 🙂

La frolla è facile da fare e risulta morbida e delicata.  Con questa ricetta avrete sei ottime crostatine da poter offrire, perché no, alle vostre amiche per un ritrovo pomeridiano davanti una buona tazza di tè inglese.

Note:

Difficoltà bassa

preparazione semplice

Cottura 20 minuti

Ingredienti:

200 gr. farina 00

40 gr. farina di nocciole

1 uovo

100 gr. burro

70 gr. zucchero semolato

10 gr. lievito in polvere per dolci

1 baccello di vaniglia

q.b. marmellata di lamponi di Rigoni di Asiago

q.b. marmellata di fragole e fragoline di bosco di Rigoni di Asiago

un pizzico di sale

Preparazione:

Per la preparazione della pasta frolla potete vedere il procedimento anche nella ricetta dei Biscotti nocciole e cocco.

Iniziate tritando finemente le nocciole con un mixer. Impastate il burro ammorbidito con lo zucchero e unite successivamente l’uovo. Aggiungete il pizzico di sale, la farina insieme al lievito, i semi di baccello di vaniglia (incidete per il lungo il baccello e ricavatene la polpa) e la farina di nocciole. Amalgamate bene il tutto e ricavate il panetto di frolla. Avvolgetelo nella pellicola e fatelo riposare in frigorifero per una mezz’ora. Accendete il forno a 160° ventilato e prendete gli stampini monoporzione per le crostatine con diametro base di 10 cm e altezza 2 cm 🙂

Imburrate ed infarinate gli stampini e prendete dal frigorifero il panetto di frolla.

Con il mattarello lavorate la frolla su una spianatoia infarinata fino ad avere uno spessore di circa mezzo centimetro. Ricavate con un tagliapasta dei cerchi di pasta di circa 14 cm di diametro con i quali rivestire gli stampini. Fateli aderire bene agli stampini ed eliminate con il mattarello gli eccessi di pasta dai bordi. Non bucherellate la superficie perché la marmellata potrebbe uscire sul fondo in fase di cottura e fare attaccare la pasta frolla agli stampini ! Quindi riempite gli stampini di marmellata alternando tra lamponi e fragole/fragoline di bosco 🙂 Utilizzate la pasta frolla avanzata per creare le decorazioni, potete sbizzarrirvi con stelle, fiori, cuoricini oppure con le classiche righe 🙂 Adagiate gli stampini su una leccarda ed infornate.

Fate cuocere per circa18/20 minuti (fino a quando saranno dorate) e poi sfornate facendole raffreddare.

Prima di servire se preferite, potete spolverizzare le crostatine con dello zucchero a velo 🙂

 

 

 

Biscotti nocciole e cocco

Biscotti con cocco e nocciole
Biscotti cocco e nocciole

I biscotti, quelli buoni, sono sempre i più gettonati sia per la colazione che per lo snack pomeridiano, magari insieme ad una buona tazza di tè 🙂 ma possono anche essere un dolce regalo, un bel nastrino e un fiocco e il cadeau sarà super apprezzato !

In questa ricetta ho utilizzato nocciole e cocco perché secondo me si sposano bene insieme. La frolla è molto delicata e friabile ed è facile da impastare. Io ho utilizzato un coppapasta tondo piccolo ma potete usare anche le formine per i biscotti che hanno molte figure come stelle, cuoricini … Passiamo ora agli ingredienti e alla preparazione:

Ingredienti:

170 gr. farina 00

40 gr. nocciole

20 gr. cocco rapè macinato per pasticceria

1 uovo

100 gr. burro

70 gr. zucchero semolato

10 gr. lievito in polvere per dolci

un pizzico di sale fine

Preparazione:

Polverizzate le nocciole in un mixer. Su una spianatoia impastate a mano il burro ammorbidito e lo zucchero. Unite poi l’uovo e continuate ad amalgamare. Aggiungete pian piano un pizzico di sale fine, la farina miscelata con il lievito, il cocco e la farina di nocciole. Otterrete così la frolla, ricavate il panetto, copritelo con la pellicola e fatelo raffreddare in frigorifero per almeno 10 minuti. Ora accendete il forno a 160° ventilato e preparate una leccarda ricoperta con carta da forno e le formine che volete utilizzare per la forma dei vostri biscotti 🙂

Pulite la spianatoia e spargetevi sopra un pochino di farina.

Ora prendete la frolla e tiratela con il mattarello mantenendo una spessore uniforme di 1 cm. Ricavate quindi i biscotti con l’utilizzo delle formine, (avendo cura di usare la stessa dimensione per ogni formina) e poggiateli sulla carta da forno che ricopre la leccarda. Infornate al centro del forno e fate cuocere per circa 10 minuti fino a quando saranno dorati. A cottura ultimata estraete i biscotti e fateli raffreddare.

Prima che si raffreddino del tutto, cospargeteli con un pochino di cocco macinato.

Come sempre fatemi sapere se vi sono piaciuti 🙂

 

 

 

Torta alle nocciole Madame Loulou

Torta alle nocciole
Torta alle Nocciole Madame Loulou

Infine tra la torta alle carote e la torta alle nocciole di Madame Loulou, la vincitrice è stata proprio quest’ultima, la Torta alle Nocciole ! Come già detto in altre recensioni, i preparati di Madame Loulou non deludono mai.

La torta è ottima, velocissima da preparare, al preparato che è gluten free, si devono aggiungere solo il burro oppure l’olio di semi e circa 3/4 uova (200 gr).

Il tempo di cottura in forno è di circa 50 minuti a 160° e la torta è pronta 🙂

La consiglio a tutti gli amanti delle nocciole, veramente squisita 🙂 Io l’ho decorata con un po’ di granella di nocciole che ho preparato io e una spolverata di zucchero a velo ma potete anche farcirla con una crema a vostra scelta.

Insomma se siete di fretta e non volete rinunciare al dolce, la torta alle nocciole di Madame Loulou fa al caso vostro ! 🙂 ah, che dire preparata ieri e oggi ne è rimasta solo una fetta !

Come sempre fatemi sapere se l’avete provata anche voi e se vi è piaciuta 🙂