Buona Pasqua :-)

Tantissimi auguri di Buona Pasqua a tutti voi, ricca di felicità e di gustose ricette 🙂

Annunci

I prodotti consigliati settimana dal 8 aprile 2019

Penne rigate grano Senatore Cappelli e Zero, Prosecco Superiore di Cartizze

Nella settimana dal 8 aprile abbiamo visto, in ordine cronologico, le Penne Rigate di grano Senatore Cappelli utilizzate nella ricetta del Timballo Primaverile di penne rigate e il Prosecco Superiore di Cartizze DOCG che ho usato come accompagnamento alla ricetta della Cheesecake al Caffè

Ma bando alle ciance e passiamo subito ai dettagli 🙂

Penne Rigate di Semola Senatore Cappelli Bio

100% grano duro Italiano di Alce Nero

CLICCA QUI
per vedere la scheda tecnica e per acquistarle direttamente sull’e-commerce di Sorgente Natura

ZERO Prosecco Superiore di Cartizze DOCG Brut – Duca di Dolle

Ottimo come aperitivo e per accompagnare primi e secondi piatti leggeri a base di pesce e carni bianche delicate.

CLICCA QUI per vedere la scheda tecnica e per acquistarlo direttamente sull’ecommerce di Eccellenze Del Gusto con lo sconto dedicato CUCINA10.

Bene, per la settimana in arrivo saremo all’insegna delle festività pasquali ma continuate a seguirmi per nuove ricette e per nuovi prodotti 🙂

La mia Cacio e Pepe :-)

Spaghetti Cacio e Pepe

Oggi parliamo di un primo piatto tipico della cucina italiana e più precisamente del Lazio ovvero gli Spaghetti Cacio e Pepe, come non amarli 🙂

Si tratta di una ricetta semplice con pochi ma gustosi ingredienti, spaghetti, Pecorino Romano e pepe nero in grani.

Ideale come cena tra amici con un buon film 🙂 Io la preparo così:

Ingredienti per 4 pp.:

  • 320 gr. Spaghetti trafilati al bronzo
  • 100 gr. Pecorino Romano grattugiato
  • 1 manciata di pepe nero in grani

Procedimento:

Mettete a bollire l’acqua poco salata per gli spaghetti.

Nel frattempo, con l’utilizzo di un batticarne, pestate e riducete in polvere i granelli di pepe e appena l’acqua bolle, buttate gli spaghetti.

Prendete circa la metà di pepe macinato e disponetelo in una padella antiaderente. Fate scaldate il pepe per circa 4 minuti a fiamma moderata tenendo mescolato. In questo modo il pepe sprigiona tutto il suo aroma. Unite quindi un mestolo di acqua di cottura della pasta e mescolate.

Versate il Pecorino Romano in un contenitore e unitevi due mestoli di acqua della pasta ed amalgamate bene il tutto e tenete da parte.

Quando mancano circa 5 minuti alla cottura degli spaghetti scolateli nella padella dove avete messo il pepe a scaldare, tenendo però da parte l’acqua di cottura.

Ora sempre spadellando, portate a cottura aggiungendo man mano l’acqua di cottura.

Quando gli spaghetti sono cotti, togliete dal fuoco e aggiungete la crema di Pecorino Romano. Amalgamate bene unendo anche il restante pepe macinato 🙂

E come abbinamento vi consiglio un ottimo vino bianco:

Traiano Bianco Fermo - Illica Vini. Un Vino bianco fermo biologico, ottimo con antipasti a base di formaggi e salumi e primi piatti. Ideale anche come aperitivo





Traiano Bianco Fermo – Illica Vini:

Un ottimo vino bianco biologico, ideale con antipasti a base di formaggi e salumi e con primi piatti. Consigliato ance come aperitivo.

Clicca sull’immagine per la scheda tecnica e per acquistarlo direttamente da Eccellenze Del Gusto con il codice sconto CUCINA 10 🙂

I Prodotti consigliati di questa settimana: Dogliotti 1870 e Frantoio Oleario Sportelli

 

Dogliotti 1870 e Frantoio Sportelli
Dogliotti 1870 e Frantoio Oleario Sportelli

Eccoci al riassunto dei prodotti consigliati in questa settimana 🙂

I prodotti sono in primis  i due abbinamenti alla ricetta Rotolo con crema Pan Di Stelle ovvero l’Asti Spumante DOCG e il Moscato D’Asti DOCG non spumantizzato prodotto dall’azienda vinicola Dogliotti 1870 di Castagnole delle Lanze (AT) e l’olio extravergine d’oliva della selezione del Frantoio Oleario Sportelli di Carosino (TA) di cui sentirete parlare nelle prossime ricette 🙂

I prodotti sono acquistabili sul sito di Eccellenze Del Gusto e con lo sconto del 10% a voi dedicato 🙂 Basta inserire, al momento dell’acquisto on line, nella finestra del codice promozionale, il codice: CUCINA10. Inoltre, per ordini pari o superiori a 95 euro, la spedizione è gratuita.

Ma veniamo subito ai dettagli 🙂

Asti Spumante Docg Dogliotti 1870

 

Asti Spumante DOCG – Dogliotti 1870

Si abbina con tutti i tipi di dolce ed è perfetto per i brindisi

Clicca qui per la scheda tecnica e per acquistarlo

 

 

 

Moscato d'Asti Docg Dogliotti 1870

 

Moscato D’Asti DOCG – Dogliotti 1870

Vino da dessert e ideale come base per preparare long drinks

Clicca qui per la scheda tecnica e per acquistarlo

 

 

 

Frantoio Oleario SportelliFrantoio Oleario Sportelli 

Gli oli prodotti dal Frantoio Sportelli nascono solo dalla prima spremitura delle olive raccolte nelle zone dell’ azienda agricola e del nord e sud barese dai caratteristici e monumentali oliveti secolari e dai nuovi impianti intensivi.
Sono contraddistinti dal marchio “Frantoio Oleario Sportelli“ e vengono destinati alla vendita al dettaglio, solo dopo aver superato un accurato esame che garantisce il pieno rispetto della qualità e della tradizione olearia della zona di produzione. La produzione è accompagnata dai certificati di analisi di laboratori accreditati.

Varietà: Olio extra vergine d’oliva intenso, delicato o fruttato.

Formato: Latta da 5 Lt. – 3 Lt. – 2 Lt. oppure in bottiglia da 1 Lt.

Clicca qui per acquistarlo

Come sempre scrivetemi per qualsiasi informazione in merito all’utilizzo del codice sconto CUCINA10 o semplicemente per avere informazioni sui prodotti di questa settimana 🙂

Mi raccomando Stay Tuned per scoprire le prossime eccellenze enogastronomiche 🙂

 

 

 

 

Rotolo con crema Pan Di Stelle

Rotolo con crema Pan Di StelleEccoci qui con una ricetta super dolce da leccarsi le dita: Il Rotolo con crema Pan Di Stelle 🙂

Eh si, perchè della nuova crema spalmabile Pan di Stelle ne hanno parlato in molti e alla fine anche io sono caduta in tentazione e devo dire che non è assolutamente male anche perchè mio figlio sta crescendo con i biscotti Pan di Stelle per cui era quasi un “obbligo” assaggiarla ! Io la preferisco come farcitura nei dolci perchè la crema presenta comunque una semi croccantezza dovuta alla granella di biscotti Pan Di Stelle.

Infatti ho provato a preparare per la festa del papà questo Rotolo farcito con la crema Pan di Stelle e decorato a tema 🙂 Il risultato ? Da leccarsi le dita, facile da preparare e si finisce in un battibaleno 🙂 Ve lo consiglio come dolce per i vostri piccoli oppure come dessert, l’effetto wow è assicurato !

E in più, per degustare un’eccellenza enogastronomica, come da mia news relativa alla collaborazione con  Eccellenze Del Gusto 🙂 in fondo alla ricetta troverete due ottimi vini da abbinare che potete degustare acquistandoli con il mio super codice sconto del 10%CUCINA10” valido anche sugli altri prodotti presentati da Eccellenze Del Gusto

Passiamo ora alla ricetta 🙂

Note:
Tempo d preparazione: 30 minuti
Tempo di cottura: 15 minuti
Tempo di riposo in frigorifero: 2 ore
Esecuzione: semplice

1 Teglia rettangolare 35cm x 27cm

Ingredienti:

100 gr. farina tipo “1”
100 gr. zucchero semolato
4 uova
300 gr. crema Pan Di Stelle
1 bacca di vaniglia Bourbon

Per la decorazione:

3 biscotti Pan Di stelle
q.b. panna montata
q.b. zucchero a velo
q.b. cacao amaro in polvere

Preparazione:

Accendete il forno statico a 220° e preparate due contenitori. In uno versatevi i tuorli e nell’altro gli albumi. Aggiungete ai tuorli lo zucchero semolato e la polpa della bacca di Vaniglia Bourbon e montate con l’aiuto di una frusta elettrica fino ad ottenere un composto spumoso. Montate gli albumi a neve e uniteli al primo composto molto delicatamente con movimenti dal basso verso l’alto per incorporare aria.

A questo punto aggiungete la farina setacciata e mescolate con cura. Versate il composto nella teglia foderata con carta da forno e livellate bene avendo cura di lasciare che la carta trasbordi dai bordi per riuscire a sollevare il rotolo una volta cotto. Ponete in forno e cuocete per circa 9 minuti fino a quando la superficie risulterà dorata. Una volto cotto, capovolgete con delicatezza il rotolo su un canovaccio pulito avendo cura di lasciare la carta da forno verso l’alto e fate raffreddare.

Prendete la crema Pan Di Stelle e con delicatezza rimuovete il foglio di carta da forno. Procedete quindi a spalmare la crema sulla superficie e poi arrotolate su stesso l’impasto in modo da ottenere un rotolo. Ponetelo in frigorifero per almeno due ore.

Mezz’ora prima di servire il dolce, prendete il rotolo dal frigorifero e preparatevi a decorarlo. Spolverizzate con dello zucchero a velo e cacao amaro e disponete tre ciuffetti di panna montata al quale appoggerete i tre biscotti Pan Di Stelle, e voilà,  il dolce è pronto per essere gustato 🙂

Ed ecco di seguito gli abbinamenti consigliati che potete acquistare con il mio super codice sconto del 10%CUCINA10” valido anche sugli altri prodotti presentati da Eccellenze Del Gusto

Asti Spumante DOCG Dogliotti 1870Asti Spumante DOCG – Dogliotti 1870

Si abbina con tutti i tipi di dolce ed è perfetto per i brindisi – Acquistalo qui

 

 

Moscato D'Asti DOCG Dogliotti 1870

Moscato D’Asti DOCG – Dogliotti 1870

Vino da dessert e ideale come base per preparare long drinks – Acquistalo qui

 

 

 

Eccellenze Del Gusto :-)

Eccellenze Del Gusto
Eccellenze Del Gusto

E’ un vero piacere per me dare il benvenuto a Eccellenze Del Gusto   🙂 🙂

Questa nuova collaborazione è nata all’insegna dell’amore e della passione che condividiamo per la tipicità e la qualità dei prodotti alimentari.

Ogni prodotto selezionato da Eccellenze Del Gusto esprime la propria identità culinaria favorendone quindi la conoscenza del territorio d’origine. La selezione avviene mediante un rigoroso protocollo per quanto riguarda il controllo della filiera, delle materie prime e del rapporto qualità prezzo.

Ringrazio Eccellenze Del Gusto per il loro caloroso Benvenuto 🙂  che potete leggere qui  e on line sul loro blog Il blog di Eccellenze Del Gusto. Con questa nuova iniziativa conoscerete ancora meglio le Eccellenze Del Gusto, con nuove ricette ad hoc e numerose promozioni con uno speciale sconto a voi dedicato 🙂

Quindi rimanete sintonizzati sul blog e in particolar modo sui canali social di Nonsolocucinando (FacebookInstagramTwitter) per poter scoprire, acquistare e degustare le Eccellenze Del Gusto  🙂 🙂

 

 

I miei adorati Muffins al cacao :-)

 

muffins al cacao
Muffins al cacao

Chi mi conosce sa che adoro i Muffins ed ogni scusa è buona per prepararne qualcuno 🙂

I miei preferiti rimangono quelli al cacao super buoni e soffici 🙂 Io li ho preparati con degli stampi un po’ più grandi del solito ma potete scegliere quelli che più vi piacciono. Il divertente è stato decorarli, ho infatti utilizzato i Dolci Decori “Blue Boys” e pochissima gelatina spray trasparente di F.lli Rebecchi. 

Se volete potete guarnirli anche con panna montata e con le decorazioni che più amate e che piacciono di più ai vostri bimbi 🙂

Pronti? :–)

Ingredienti:

280 gr farina tipo 1
135 gr zucchero
3 cucchiai di cacao amaro Van Houten
90 gr burro
2 uova grandi
250 ml latte
3 cucchiaini di lievito in polvere per dolci
2 cucchiai di yogurt intero non zuccherato
1 pizzico di sale
burro per ungere gli stampi
12 stampi da muffins

Per la Guarnizione:

q.b. Dolci decori Blue Boys e gelatina spray trasparente di F.lli Rebecchi

Procedimento:

Accendete il forno a 180° statico e preparate due contenitori: uno per gli ingredienti secchi ed uno per gli ingredienti liquidi.

Nel primo contenitore versate la farina setacciata con il lievito ed il cacao, lo zucchero e il pizzico di sale. Nel secondo contenitore versate le uova sbattute, il latte, il burro fuso e lo yogurt. Mescolate bene e versate il composto nel primo contenitore, amalgamate utilizzando un mixer e/o una frusta. A questo punto imburrate ed infarinate gli stampi per muffins, togliendo l’eccesso di farina. Versate quindi il composto negli stampi avendo cura di non oltrepassare la metà di ogni stampino perchè in cottura potrebbe sbordare.

Infornate e cuocete per circa 18-20 minuti ma verificate comunque il tempo di cottura (infilate lo stuzzicadenti al centro di un muffin e se esce asciutto allora i dolci sono cotti).

Una volta sfornati, fateli raffreddare 5 minuti e poi toglieteli dagli stampi. Adesso potete divertirvi a decorarli. Spruzzate su ogni Muffin un pochino di gelatina spray trasparente e poi date spazio alla vostra creatività con i dolci decori ! 🙂

 

 

 

 

Ad ognuno il suo vino ! novità in arrivo :-)

wine time degustazione vino
degustazione vino

Differentemente dagli anni passati, in Italia negli ultimi cinque anni il consumo di vino è aumentato del 8% con una maggiore consapevolezza riguardo alla qualità del prodotto, come dire, bere ma bene. Anche nei giovani la tendenza è in salita, lo dimostrano infatti i numerosi corsi per diventare Sommelier o ancora i tanti wine bar che indicano una vera e propria tendenza/moda, in aggiunta ai molteplici tour enogastronomici e le app per ordinare e farsi recapitare la bottiglia di vino.

Ma quanti conoscono le varie tipologie di vino cosi come, (senza nulla togliere alle più rinomate grande cantine vinicole) i produttori autoctoni e locali? Certo le fiere del settore la fanno da padrona in particolar modo per l’export  (Vinitaly a Verona, Prowein in Germania, Autochtona a Bolzano, Wine Expo in Polonia …)  ma bisogna anche prendere in considerazione l’ aumento degli eventi di degustazione organizzati direttamente dai produttori e dai distributori, che aiutano ad incrementare le vendite delle loro etichette.  Ecco, questa è un po’ una strategia di vendita che si sta diffondendo anche nel consumo dei generi alimentari tant’è che oggigiorno è in aumento il numero di consumatori che comprano i prodotti direttamente dai produttori e/o da associazioni e gruppi di consumo prediligendo quindi il km 0 alla grande distribuzione.

Ultimamente sto collaborando con un’azienda di distribuzione di vino e prodotti alimentari tipici quindi come primo passo mi è sembrato molto utile sposare la metodologia degli eventi di degustazione perché, non solo serve per far conoscere il produttore e le varie qualità di vino ma anche perché si ha la possibilità di degustare ottimi vini e farsi un minimo di cultura nel campo 🙂

Quindi tenetevi pronti e rimanete sintonizzati che ci saranno a breve delle novità in campo 🙂

 

 

Torta di mele e nocciole: la torta del vasetto di yogurt :-)

Torta mele e nocciole
Torta mele e nocciole – la torta del vasetto di yogurt

Oggi vi presento una ricetta dolce, una torta deliziosa, con mele Fuji e nocciole. Il tutto usando come misura il vasetto di yogurt 🙂 Infatti potete preparare questa torta usando come ingrediente uno yogurt alle nocciole e utilizzando come metodo di misura per gli altri ingredienti proprio il vasetto dello yogurt,   fatta eccezione per le mele e le nocciole e ovviamente il lievito 🙂 Se volete potete usare uno yogurt che vi piace di più e divertirvi con gli abbinamenti, esempio yogurt al cioccolato e pere … Per questo dolce ho usato una farina grezza ovvero una semola di grano duro Senatore Cappelli perché volevo ottenere un gusto un po’ rustico e antico, voi provatela così o se preferite con una farina tipo 1 o 2.

Passiamo subito agli ingredienti 🙂

Note:

Ricetta facile

Tempo cottura: 25/30 minuti in forno

Ingredienti:

1 vasetto yogurt alle nocciole

3 vasetti di farina di Senatore Cappelli

1 bustina lievito per dolci

1 bacca di vaniglia bourbon

1 vasetto di zucchero semolato

1 vasetto di olio di semi

1 vasetto di latte intero

2 uova

2 mele Fuji

1 manciata di nocciole

q.b. succo di limone

q.b. cannella in polvere

un pizzico di sale

Preparazione:

Accendete il forno a 180° ventilato.

Iniziate con il tagliare una mela a dadini e l’altra a fettine sottili. Disponetele in un recipiente e irroratele con il succo di limone per non farle annerire e aggiungete anche un pizzico di cannella in polvere. Versare quindi lo yogurt di nocciole in un mixer, pulite il vasetto di yogurt e utilizzatelo per gli altri ingredienti: versate nel mixer i 3 vasetti di farina setacciata con il lievito in polvere, lo zucchero, l’olio e il latte. Unite poi la polpa della bacca di vaniglia, le due uova sbattute e un pizzico di sale.

Amalgamate bene il composto e aggiungete i dadini di mela, mescolate a mano (senza usare il mixer per non rovinare i dadini di mela).

Imburrate ed infarinate uno stampo a cerniera e versatevi il composto. Disponete sulla superficie le altre fettine di mela e le nocciole sbriciolate grossolanamente. Infornate a 180° per circa 25-30 minuti, funzione ventilato, sempre facendo la prova dello stuzzicadenti (testate la cottura infilando lo stuzzicadenti al centro della torta, se lo stuzzicadenti è pulito allora la torta è cotta) 🙂

Questa torta è ideale per colazione con un bicchiere di latte oppure come dolce dopocena.

E voi come la preparerete la torta del vasetto di yogurt ? 🙂