Risotto al mandarino

Risotto al mandarino

Questo risotto l’ho assaggiato in un albergo ristorante in Val Formazza e l’ho trovato divino.

E’ particolare e ne vale proprio la pena, sicuramente adatto per una bella cena romantica 🙂

Ingredienti x 2 p.:

210 gr. riso Carnaroli

500 ml brodo vegetale

40 gr. burro

1 scalogno piccolo

succo di 1 mandarino bio

buccia grattugiata di 1 mandarino bio

sale q.b.

pepe bianco q.b.

formaggio grattugiato Parmigiano Reggiano q.b. per la mantecatura

burro q.b. per la mantecatura

Preparazione:

Mettete sul fuoco il brodo preparato precedentemente.

Intanto affettate finemente lo scalogno e mettete sul fuoco una casseruola con il burro. Appena il burro soffrigge, unite lo scalogno e fate imbiondire. Aggiungete quindi il riso e fate tostare bene, nel frattempo spremete il succo di un mandarino.

Unite una bella mescolata di brodo vegetale al riso e anche il succo del mandarino.

Coprite con il brodo tutto il riso e mescolate aggiungendo un pizzico di sale fino e di pepe. Abbiate cura di aggiungere il brodo al riso quando si asciuga, il tempo di cottura è di circa 18 minuti. Quando il riso avrà fatto la “cremina” vuol dire che è pronto. Spegnete il fuoco e aggiungete un pezzettino di burro e una bella manciata di Parmigiano Reggiano grattugiato e mescolate per mantecare.

Grattugiate sopra il risotto la buccia del mandarino e impiattate aggiungendo 2 spicchi di mandarino come guarnizione.

Buon appetito 🙂

 

 

Dolce di Ananas al caramello – Pineapple with caramel sauce and whipped cream

Dolce di Ananas al caramello

Oggi vi propongo un modo diverso e gustoso di servire l’ananas:

Ingredienti:

1 Ananas

200 gr. zucchero di canna

70 ml. acqua

300 ml. panna fresca da montare

50 gr. burro

2 cucchiaini da the di zucchero vanigliato

q.b. cioccolato bianco

1 pizzico di sale

Preparazione:

Tagliate le due estremita dell’ananas e la buccia esterna e continuate eliminando la parte fibrosa che si trova al centro dell’ananas.

Ricavatene delle fettine e disponetele sui piatti di portata.

Preparate ora la panna montata:

Montate con l’aiuto del minipimer i 200 gr. di panna insieme ai due cucchiaini di zucchero vanigliato e tenete da parte.

Preparate la salsa al caramello (prestate molta attenzione perchè é facile scottarsi !).

In un pentolino dal fondo spesso mettete lo zucchero semolato e l’acqua con il pizzico di sale ed accendete la fiamma a fuoco medio.

Fate sciogliere lo zucchero senza mescolare ma agitando con molta cautela il pentolino e portate ad ebollizione fino ad ottenere uno sciroppo di colore ambrato.

A questo punto aggiungete il burro e mescolate velocemente.

Togliete dal fuoco ed incorporate i 100 gr. di panna.

Rimettete sul fuoco e portate a bollore e fate cuocere per circa 5 minuti.

Togliete dal fuoco e mettete da parte.

Ora disponete un pò di salsa al caramello sulle fette di ananas e un cucchiaio di panna montata per ogni piatto di portata.

Terminate spolverizzando con il cioccolato bianco e servite 🙂

English Recipe: Pineapple with caramel sauce and whipped cream 

Ingredients:

1 Pineapple

200 grams of brown sugar

70 ml of water

300 grams of cream

2 teaspoons of confectioners’ sugar

white chocolate for decorating

pinch of salt

Preparation:

Start cleaning and cutting the pineapple at the top and bottom and then cutting the peel.

Cut it in two and then again in two, in order to have four slices.

Using a knife carefully take off the central heart of the pineapple.

Now you can cut the four slices into slivers and put them in every plate.

Continue preparing the whipped cream (200 grams):

Take the cream, add the confectioners’ sugar and whisk it, then put it apart.

Now you can prepare the caramel sauce:

Put the sugar with the water and the pinch of salt in a saucepan over a medium heat and boil it until you obtain an amber-colored syrup.

Then add the butter and boil it while stirring quickly.

Turn off and add the cream (100 grams) and put it again over a medium heat and boil it again for 5 minutes.  Let cool in the pan for a couple minutes, then pour into a glass mason jar and let sit to cool to room temperature.

Put the caramel sauce over  the pineapple with a spoon of whipped cream and sprinkle the white chocolate on 🙂

Chiacchere al cacao per i piccini :-) Italian and English recipe

chiacchere di Carnevale

Queste chiacchere di Carnevale sono speciali perchè sono dedicate ai più piccini 🙂

Sono infatti senza vino, sostituito dal latte e con l’aggiunta di cacao, e per finire sono cotte al forno ! 🙂

Ingredienti:

280 gr. farina 00

45 gr. burro

2 uova

4 cucchiai zucchero di canna

2 cucchiai di cacao amaro

70 ml latte intero

1 cucchiaino da the di lievito per dolci

1 pizzico di sale

q.b. zucchero a velo

Preparazione:

In un contenitore mescolate la farina setacciata con il cacao, il lievito ed il pizzico di sale.

Unite il burro fuso, il latte, le uova ed impastate molto velocemente.

Formate una palla e copritela con pellicola e fatela riposare in frigorifero per circa 30 minuti.

Nel frattempo accendete il forno a 180° funzione ventilato.

Prendete la pasta e stendetela sottile.

Con una rotella oppure con un coltello tagliate dei rettangoli facendo due taglietti per il lungo al centro di ogni rettangolo.

Posizionate le chiacchere su una teglia con carta da forno e fate cuocere per circa 13-15 minuti max.

Estraete dal forno le chiacchere e mettetele a freddare su una gratella.

Servite spolverizzando con zucchero a velo.

English recipe for Italian Chiacchere (Mardi Gras fritters) with cacao

These “chiacchere” are special, they are for kids as they are without wine but with milk and cacao:

Ingredients:

280 grams of flour

45 grams of unsalted butter

2 eggs

4 tablespoons of brown sugar

2 tablespoons of unsweetened cocoa powder

70 ml of whole milk

1 teaspoon of baking powder for desserts

1 pinch of salt

Icing sugar for decoration

Preparation:

In a large bowl whisk together the flour, the cocoa, the baking powder and the pinch of salt.

Add the melted butter, the eggs and the milk and mix them.

Form it into a smooth ball, wrap it in plastic wrap, and chill it in the refrigerator for 30 minutes.

In the meantime preheat the oven to 180°C.

Then use a rolling-pin to roll the dough out thickness.

Create streaks using a wheel and make a small cut in the middle of every streak.

Place the streaks on a baking paper and put them in the oven for 10-15 minutes.

Remove from oven and let cool completely on a rack.

Sprinkle them with icing sugar.