Pollo al curry con riso basmati

Pollo al Curry con riso basmati

Oggi vediamo come preparare una ricetta dal sapore orientale, il pollo al curry 🙂 Io l’ho accompagnato con il riso basmati che proviene dall’India e presenta un chicco lungo dal sapore molto delicato 🙂

La mia ricetta è molto semplice e veloce, per la cremina ho usato la panna ma potete anche optare per il latte o meglio ancora lo yogurt greco.

Ingredienti per 4 pp.:

  • 600 gr. petto di pollo
  • 300 gr. riso basmati
  • 150 gr. panna da cucina
  • 2 cucchiaini di curry
  • 50 gr. farina tipo 1
  • il succo di mezzo limone
  • un pizzico di sale
  • un pizzico di pepe
  • q.b. olio extra vergine d’oliva

Preparazione:

Mettete a bollire l’acqua leggermente salata in una pentola e appena bolle aggiungete il riso basmati che avrete precedentemente sciacquato sotto l’acqua corrente per fare in modo che i chicchi non si attacchino tra di loro a causa dell’amido presente nel riso stesso.
Fate cuocere il riso per circa 11-15 minuti.

Nel frattempo iniziate a tagliare il petto di pollo a tocchetti abbastanza irregolari e infarinatelo con la farina al quale avrete aggiunto i due cucchiai di curry. In una padella antiaderente fate scaldare l’olio extravergine e unitevi quindi il pollo, facendolo rosolare per qualche minuto a fuoco medio. Sfumate con il succo di mezzo limone e aggiustate di sale e pepe.

Unite la panna e mescolate per amalgamare bene. Incoperchiate e fate cuocere per circa 15 minuti a fuoco medio basso e nel frattempo scolate il riso Basmati.

A cottura ultimata, spegnete il fuoco e fate riposare il pollo per 3 minuti. Servitelo accompagnando ad ogni piatto il riso Basmati.

E questa volta come abbinamento vi consiglio una Birra Weizen 🙂

Birra Brenta Brau Weizen – Birrificio Val Rendena:

Birra bionda dal sapore fruttato, da gustare con carni bianche, verdure e formaggi freschi. Riconosciuta come Birra dell’anno 2019 dall’Associazione UNIONBIRRAI e riconoscimento Slow Food “Birra Quotidiana”.

Clicca sull’immagine per la scheda tecnica e per acquistarla direttamente su Eccellenze Del Gusto con il codice sconto CUCINA 10 🙂

Annunci

La ricetta di San Valentino: Scaloppine di pollo al lime e anice stellato

scaloppine-di-pollo-al-lime-e-anice-stellato

Eccoci oggi con una ricetta originale 🙂

Non il solito pollo arrosto oppure impanato ma delle semplici e gustose scaloppine di fesa di pollo al lime e anice stellato ! Una ricetta originale per una serata speciale di San Valentino 🙂

Ingredienti per 2 pp:

6 fettine di fesa di pollo

60 gr. burro

2 lime

mezzo bicchiere da tavola di vino bianco secco

3/4 frutti di anice stellato

2 cucchiai da tavolo di olio evo

q.b. farina 00

q.b. sale e pepe

Procedimento:

Infarinate leggermente le fettine di petto di pollo.

Fate soffriggere il burro e l’olio in una padella antiaderente dai bordi alti ed unite le fettine di pollo.

Fate rosolare da entrambi i lati e sfumate con il vino bianco. Fate evaporare e subito dopo unite il succo dei lime spremuti.  Abbassate la fiamma e aggiungete i frutti di anice stellato salando e pepando a vostro piacere.  Coprite con il coperchio e fate cuocere a fiamma dolce per circa 15 minuti, girando di tanto in tanto le fettine.

A cottura ultimata spegnete e fate riposare per un minuto.

Servite con un contorno a piacere ed accompagnate con un ottimo vino rosato… 🙂

Provate e fatemi sapere ! 🙂

POLLO SPEZIATO IN SALSA DI YOGURT

Ingredienti per 4 persone:

6 sovracosce di pollo senza pelle

110 gr olio evo

1 lime

3 rametti di rosmarino

6 bacche di ginepro

4 cucchiai da tavola di yogurt bianco intero

4 cucchiai da tavola di vino bianco

q.b. erbe di provenza

q.b. dragoncello

q.b. sale

q.b. pepe

q.b. insalata lattughino

q.b. pomodorini di Pachino

1 teglia da forno

attrezzatura per cottura bagnomaria

Tempo di marinatura: 2 ore

Tempo di cottura: 35 minuti

Preparazione:

Iniziate con la marinatura delle sovracosce.

In una ciotola amalgamate l’olio evo con il succo del lime.

Aggiungete una macinata di erbe di provenza ed una macinata di dragoncello.

Unite le bacche di ginepro, il rosmarino, salate e pepate.

Ponete le sovracosce di pollo in un recipiente e versatevi la marinatura.

Disponete le sovracosce in frigorifero a riposo per almeno due ore avendo la costanza di girarle ogni tanto.

Passato il tempo di riposo, accendete il forno a 220° programma sopra e sotto (statico).

Scolate il pollo e tenete da parte la marinatura.

Disponete le sovracosce di pollo in una teglia da forno con 2/3 cucchiai da tavolo della loro marinatura e 4 cucchiai da tavola di vino bianco.

Mettete in forno per circa 35 minuti.

Circa 10 minuti prima della cottura del pollo preparate la salsa allo yogurt:

Mettete a bollire una pentola per la cottura a bagnomaria.

Filtrate la marinatura messa da parte precedentemente con un colino in un contenitore.

Aggiungete i quattro cucchiai di yogurt e, delicatamente, amalgamate la salsa.

Versatela in un recipiente per la cottura a bagnomaria e scaldatela mescolando delicatamente.

Appena le sovracosce saranno pronte, sfornatele e impiattate come segue:

Stendete una cucchiaiata di salsa sulla superficie di ogni piatto e adagiatevi le sovracosce.

Guarnite con l’insalatina di lattughino e pomodorini.

Questa salsa é ottima servita anche con il controfiletto 🙂