Torta di mele rovesciata

Torta di mele rovesciata
Torta di mele rovesciata

La torta di mele è un must nelle ricette dolci, ottima a colazione, snack e come dessert. Un dolce della tradizione casalinga che viene declinato in tantissime ricette gustose a partire dalla famosa apple pie, alla torta di mele e marmellata, con la crema …

Questa ricetta che vi propongo è una Torta di mele rovesciata, pertanto al momento della preparazione, sul fondo della tortiera saranno disposte le mele che saranno infine le protagoniste del dolce 🙂

La ricetta non prevede il burro nell’impasto che viene sostituito con l’olio di semi ed è prevista solo una noce di burro per la cottura delle mele a dadini che andranno aggiunte all’ultimo prima di infornare il dolce.

Passiamo subito agli ingredienti:

Ingredienti per la preparazione della tortiera:

  • 50 gr. zucchero semolato (per il fondo e i bordi della tortiera)
  • 40 gr. burro (per il fondo e i bordi della tortiera)

Ingredienti per il composto:

  • 2 mele renette grandi
  • 140 gr. zucchero semolato
  • 1 cucchiaio da cucina di zucchero per la cottura della mela a dadini
  • 1 noce di burro per la cottura della mela a dadini
  • q.b. cannella
  • 3 cucchiai da cucina di acqua per la cottura della mela a dadini
  • 100 ml. olio di semi
  • 100 ml. latte intero
  • 2 uova
  • 180 gr. farina 00
  • 1 bustina lievito in polvere per dolci (16 gr.)
  • 1 pizzico di sale
  • tortiera a bordo alto diam. 25 cm

Procedimento:

Pulite una mela privandola della pelle e del torsolo e tagliatela a dadini di circa 1 cm. Mettete in una padella antiaderente una noce di burro e fate sciogliere. Versatevi la mela tagliata a dadini, il cucchiaio di zucchero, i tre cucchiai di acqua e il pizzico di cannella in polvere.

Fate cuocere a fuoco lento, mescolando con cura, fino a quando la mela non risulterà morbida (circa 10 minuti) poi togliete dal fuoco e fate raffreddare.

Accendete il forno a 180° funzione statico e prendete gli ingredienti per l’impasto:

Versate in un ciotola capiente, le due uova e lo zucchero e montateli con una frusta elettrica fino ad avere un composto spumoso e soffice. Unite al composto, un pò per volta, la farina setacciata insieme al lievito e al pizzico di sale, l’olio di semi e il latte. Incorporate per ultimo, i dadini di mela cotta mescolando delicatamente con un mestolo di legno.

Pelate e private del torsolo la mela rimanente. Ricavate delle fettine e tenete da parte. Fondete il burro (40 gr.) a fuoco dolce oppure al microonde e spennellate il fondo e i bordi della tortiera. Spolverizzate con lo zucchero (50 gr.) il fondo e i bordi della tortiera e disponete sul fondo (sopra lo zucchero), le fettine di mela tagliata in precedenza, avendo cura di ricoprire tutta la superficie.

Ora versate nella tortiera il composto senza spostare le fettine di mele, distribuendolo in modo uniforme.

Mettete al centro del forno e fate cuocere per circa 45 minuti finché, infilando lo stecco al centro della torta, lo vedrete uscire asciutto.

Togliete dal forno e fate raffreddare prima di rovesciare delicatamente su un grande piatto. (Vi consiglio, prima di rovesciare la torta, di passare un coltello con lama affilata lungo i bordi in modo da staccare il dolce dalla tortiera).

Ed ora gustatevi la vostra Torta di mele rovesciata 🙂

Plumcake alle mele

ricetta plumcake alle mele
Plumcake alle mele

Rieccomi dopo una breve pausa con un dolce soffice e gustoso, il Plumcake alle mele 🙂

Io l’ho preparato alle mele, con l’olio di semi al posto del burro e ho aggiunto lo yogurt. Il Plumcake alle mele è un dessert versatile, potete prepararlo semplicemente al gusto di limone oppure con la frutta secca o candita, insomma potete dar sfogo alla vostra fantasia e al vostro gusto 🙂 Molto facile da realizzare è ideale a colazione e merenda.

Ingredienti:

  • 220 gr. farina 00
  • 3 mele
  • 150 gr. zucchero semolato
  • 100 ml. olio di semi
  • 30 ml. di latte
  • il succo di 1 limone
  • q.b. scorza di limone
  • 2 uova
  • 125 gr. yogurt bianco intero
  • 16 gr. lievito in polvere per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • q.b. cannella in polvere
  • q.b. zucchero a velo
  • uno stampo da plumcake 24×10 cm.

Come preparare il Plumcake alle mele:

Iniziate con lo sbucciare ed eliminare il torsolo alle due mele, (tenete la terza mela per la decorazione finale). Grattugiatene gran parte e tagliate a cubetti la restante parte. Raccoglietele in un contenitore al quale aggiungerete il succo di limone e un pochino di zucchero (tenete da parte il restante zucchero) e se vi piace anche un pochino di cannella in polvere.

Nel frattempo accendete il forno ventilato a 180°.

Versate in un contenitore le due uova e il restante zucchero e la scorza del limone. Montate bene con uno sbattitore elettrico e aggiungete a filo l’olio di semi, il latte ed infine lo yogurt. Amalgamate bene il tutto e unite la farina setacciata con il lievito e il pizzico di sale.

Cospargete le mele con un po’ di farina (così non affonderanno nel dolce in cottura) ed unitele all’impasto mescolando delicatamente.

Imburrate ed infarinate lo stampo da plumcake (misura 24×10) e versatevi il composto, avendo cura di livellare bene. Pulite l’ultima mela, eliminate il torsolo e tagliatela a fettine sottili. Disponete quindi le fettine di mele sulla superficie del dolce e cospargetele con un pochino di zucchero.

Infornate e fate cuocere per circa 45-50 minuti fino a quando il plumcake sarà ben dorato. (verificate comunque la cottura infilando uno stecchino all’interno del dolce, se uscirà asciutto allora sarà pronto).

Sfornate e decorate con una spolverata di zucchero a velo 🙂

Sempre per rimanere in tema di mele 🙂 vi consiglio un ottimo Succo di Mela direttamente dal Trentino ! :

Succo di Mela Biosudtirol

Succo di mela ottenuto direttamente da mele da tavola.
Varietà delle mele : Braeburn, Fuji, Pinova

Acquistabile direttamente su Eccellenze Del Gusto con lo sconto CUCINA10

Rotolo con crema Pan Di Stelle

Rotolo con crema Pan Di StelleEccoci qui con una ricetta super dolce da leccarsi le dita: Il Rotolo con crema Pan Di Stelle 🙂

Eh si, perchè della nuova crema spalmabile Pan di Stelle ne hanno parlato in molti e alla fine anche io sono caduta in tentazione e devo dire che non è assolutamente male anche perchè mio figlio sta crescendo con i biscotti Pan di Stelle per cui era quasi un “obbligo” assaggiarla ! Io la preferisco come farcitura nei dolci perchè la crema presenta comunque una semi croccantezza dovuta alla granella di biscotti Pan Di Stelle.

Infatti ho provato a preparare per la festa del papà questo Rotolo farcito con la crema Pan di Stelle e decorato a tema 🙂 Il risultato ? Da leccarsi le dita, facile da preparare e si finisce in un battibaleno 🙂 Ve lo consiglio come dolce per i vostri piccoli oppure come dessert, l’effetto wow è assicurato !

E in più, per degustare un’eccellenza enogastronomica, come da mia news relativa alla collaborazione con  Eccellenze Del Gusto 🙂 in fondo alla ricetta troverete due ottimi vini da abbinare che potete degustare acquistandoli con il mio super codice sconto del 10%CUCINA10” valido anche sugli altri prodotti presentati da Eccellenze Del Gusto

Passiamo ora alla ricetta 🙂

Note:
Tempo d preparazione: 30 minuti
Tempo di cottura: 15 minuti
Tempo di riposo in frigorifero: 2 ore
Esecuzione: semplice

1 Teglia rettangolare 35cm x 27cm

Ingredienti:

100 gr. farina tipo “1”
100 gr. zucchero semolato
4 uova
300 gr. crema Pan Di Stelle
1 bacca di vaniglia Bourbon

Per la decorazione:

3 biscotti Pan Di stelle
q.b. panna montata
q.b. zucchero a velo
q.b. cacao amaro in polvere

Preparazione:

Accendete il forno statico a 220° e preparate due contenitori. In uno versatevi i tuorli e nell’altro gli albumi. Aggiungete ai tuorli lo zucchero semolato e la polpa della bacca di Vaniglia Bourbon e montate con l’aiuto di una frusta elettrica fino ad ottenere un composto spumoso. Montate gli albumi a neve e uniteli al primo composto molto delicatamente con movimenti dal basso verso l’alto per incorporare aria.

A questo punto aggiungete la farina setacciata e mescolate con cura. Versate il composto nella teglia foderata con carta da forno e livellate bene avendo cura di lasciare che la carta trasbordi dai bordi per riuscire a sollevare il rotolo una volta cotto. Ponete in forno e cuocete per circa 9 minuti fino a quando la superficie risulterà dorata. Una volto cotto, capovolgete con delicatezza il rotolo su un canovaccio pulito avendo cura di lasciare la carta da forno verso l’alto e fate raffreddare.

Prendete la crema Pan Di Stelle e con delicatezza rimuovete il foglio di carta da forno. Procedete quindi a spalmare la crema sulla superficie e poi arrotolate su stesso l’impasto in modo da ottenere un rotolo. Ponetelo in frigorifero per almeno due ore.

Mezz’ora prima di servire il dolce, prendete il rotolo dal frigorifero e preparatevi a decorarlo. Spolverizzate con dello zucchero a velo e cacao amaro e disponete tre ciuffetti di panna montata al quale appoggerete i tre biscotti Pan Di Stelle, e voilà,  il dolce è pronto per essere gustato 🙂

Ed ecco di seguito gli abbinamenti consigliati che potete acquistare con il mio super codice sconto del 10%CUCINA10” valido anche sugli altri prodotti presentati da Eccellenze Del Gusto

Asti Spumante DOCG Dogliotti 1870Asti Spumante DOCG – Dogliotti 1870

Si abbina con tutti i tipi di dolce ed è perfetto per i brindisi – Acquistalo qui

 

 

Moscato D'Asti DOCG Dogliotti 1870

Moscato D’Asti DOCG – Dogliotti 1870

Vino da dessert e ideale come base per preparare long drinks – Acquistalo qui

 

 

 

Millefoglie con mele e cannella

Millefoglie mele e cannella
Millefoglie con mele e cannella

Oggi vi propongo un dolce facile da preparare, un dolce ideale perché richiede solo 9 minuti di cottura e 5 minuti di preparazione ! Insomma se non avete voglia o tempo di destreggiarvi con preparazioni lunghe e laboriose, questo è il dessert che fa per voi ! Super gustoso perché abbina la confettura di mele e cannella della Cooperativa Oasi con la pasta sfoglia (già pronta) e le mele Fuji dell’Agricola di Bazzana Garden, che ho acquistato dall’Alveare che dice si che vi consiglio ! leggete il mio post per info 🙂 L’Alveare che dice si

Io ho preparato una millefoglie quadrata che basta per 2 persone, quindi se volete, potete raddoppiare gli ingredienti per prepararne due 🙂

E non perdetevi il video tutorial 🙂  https://www.facebook.com/nonsolocucinando/videos/2183237825019921/

Ingredienti per 1 millefoglie:

1 pasta sfoglia già pronta

q.b. marmellata di mele e cannella

1 mela Fuji

1 cucchiaio da tavola di zucchero di canna

q.b. zucchero a velo

1 limone

q.b. cannella in polvere

Preparazione:

Sbucciate ed eliminate il torsolo dalla mela. Tagliatela a fettine sottili e mettetele in un recipiente.

Aggiungete alle mele 1 cucchiaio da tavola di zucchero di canna e il succo del limone e anche la cannella in polvere a seconda del vostro gusto. Mescolate e lasciate da parte.

Accendete il forno a 200° funzione ventilata e prendete il rotolo di pasta sfoglia.

Stendete la pasta sfoglia e con un coppapasta quadrato (io ne uso uno di 10 cm per lato) ricavate 3 quadrati.

Bucherellate con una forchetta solo 2 quadrati di pasta sfoglia e spolverizzateli con lo zucchero a velo. Stendete invece sull’altro quadrato di pasta sfoglia le mele che avete fatto macerare.

Mettete in forno e fate cuocere per 9 minuti. Sfornate e fate raffreddare.

Spalmate quindi le due sfoglie con la marmellata e ora componete il dolce 🙂

Prendete il piatto da portata, impilate le sfoglie, lasciando la sfoglia con le mele per ultima e spolverizzate con zucchero a velo:-)

Che dire, facile vero ! 🙂

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cheesecake al caffè

Cheesecake al caffè
Cheesecake al caffè

E prima della pausa estiva, vi lascio con questa gustosa Cheesecake al caffè 🙂

Una ricetta semplice da preparare e per gli amanti del caffè ! Ma se preferite potete creare la vostra cheesecake con l’aroma che amate di più come il succo di un lime o il cioccolato oppure potete semplicemente aromatizzare la crema con un baccello di vaniglia bourbon. A voi la scelta. 🙂

Ecco gli ingredienti:

Per la base:

210 gr. biscotti Digestive

95 gr. burro

Per la crema:

500 gr. ricotta

90 ml. panna fresca liquida

50 gr. zucchero di canna

20 gr. maizena

1 tuorlo

1 uovo medio

1 tazzina caffè ristretto amaro

Per la guarnitura:

100 ml panna fresca da montare

mezzo cucchiaio da tavola di zucchero vanigliato

2 cucchiaini di caffè ristretto amaro

1 teglia da torte con cerniera diametro 20 cm.

Preparazione:

Mettete il burro a sciogliere in un pentolino oppure nel microonde avendo cura di non bruciarlo e fatelo raffreddare un pochino. Prendete i biscotti e riduceteli in polvere con l’aiuto di un mixer.

Raccogliete i biscotti polverizzati in un contenitore e versatevi il burro fuso amalgamando bene. Stendete un cerchio di carta da forno sulla base della tortiera (ma se preferite potete imburrare e infarinare) e versatevi il composto, livellando bene e creando anche un bordino intorno a tutta la superficie della tortiera.

Prendete quindi la tortiera e disponetela in frigorifero per almeno mezz’ora. Nel frattempo dedicatevi alla crema.

Per prima cosa accendete il forno ventilato a 160°.

In un contenitore sbattete il tuorlo e l’uovo intero con lo zucchero fino ad avere un composto schiumoso. Unite la ricotta e mescolando con delicatezza, la panna liquida, il caffè e la maizena. Amalgamate bene il composto e trasferitelo nella tortiera che avrete ritirato dal frigorifero. Livellate bene e non preoccupatevi se il composto risulterà leggermente liquido, si addenserà in cottura. Mettete in forno a cuocere per 1 ora e 10 minuti. Quando sarà cotta spegnete il forno e fate raffreddare la cheesecake nel forno con lo sportello aperto.  Ponete quindi il dolce in frigorifero per almeno 3 ore.

Potete scegliere la guarnitura che più vi piace, in questo caso ho voluto richiamare l’ingrediente principale (il caffè) preparando la panna montata per decorare il dolce con l’utilizzo di una sac a poche.

Versate nel contenitore del minipimer la panna liquida, lo zucchero vanigliato e i due cucchiaini di caffè ristretto amaro. Montate la panna e trasferitela nella sac a poche per guarnire come più vi piace la torta prima di servirla 🙂

 

 

 

 

 

 

Crostata di kamut ai mirtilli

Crostata Kamut ai mirtilli

Ingredienti:

Per la pasta:

300 gr. burro

300 gr. zucchero di canna

470 gr. farina di kamut

125 gr. nocciole finemente tritate

1/2 bustina d lievito per dolci in polvere

3 uova medie

la buccia grattugiata di mezza arancia

q.b. cannella in polvere

q.b. sale

q.b. latte

tortiera a cerniera

carta da forno

Tempo di cottura: 35-40 minuti

Per il ripieno:

250 gr. di marmellata di mirtilli

Il Grano Kamut:

Questo dolce é molto semplice da preparare ed é inoltre consigliato per chi ha intolleranze al frumento in quanto il grano kamut é maggiormente digeribile rispetto al grano comune.

Attenzione, non é però indicato ai celiaci perchè contiene glutine.

Il grano kamut contiene una quantità maggiore di sali minerali come il selenio e il 30% in più di vitamina E rispetto al grano comune, per questo può essere considerato anche un buon antiossidante,

Il grano Kamut a marchio registrato Kamut® viene rilasciato solo in presenza di grano khorosan proveniente dagli Stati Uniti sotto indicazioni e controlli della Kamut International.

C’é da dire però che anche in Italia si coltiva una varietà di grano Khorasan, non registrata con il marchio Kamut®, come il grano Saragolla di origine siciliana.

I prodotti a marchio Kamut® sono facilmente reperibili anche nei grandi supermercati dove troverete  farine, pane, alimenti dolci e salati.

Preparazione:

Iniziate con la preparazione della frolla:

In un mixer e/o impastatore riunite tutti gli ingredienti, il burro freddo a tocchetti, la farina setacciata con il lievito ed il pizzico di sale, lo zucchero, le uova, l’arancia grattugiata, le nocciole tritate e la cannella.

Impastate e fare riposare in frigorifero per almeno mezz’ora.

Nel frattempo accendete il forno ventilato a 170°.

Stendete 2/3 della frolla su una spianatoia aiutandovi con una spolverata di farina di grano kamut e formate un cerchio di pasta che posizionerete in una tortiera già foderata con carta da forno.

Bucherellate il cerchio di frolla con i rebbi di una forchetta e fate aderire bene i bordi della pasta ai bordi della tortiera stessa. I bordi in cottura cederanno su se stessi formando il bordo spesso della crostata.

Spalmate ora la marmellata e con la restante frolla fate dei cordoncini che metterete sulla superficie in modo da formare una grata.

Spennellate con un poco di latte ed infornate per circa 35-40 minuti 🙂

E se avanzate della pasta, con delle formine potete ricavarne dei buonissimi  biscotti che spennellerete di zucchero di canna e andrete a cuocere in forno ventilato a 180° per circa 10-12 minuti 🙂

Fetta Crostata ai mirtilli

Dolce di Ananas al caramello – Pineapple with caramel sauce and whipped cream

Dolce di Ananas al caramello

Oggi vi propongo un modo diverso e gustoso di servire l’ananas:

Ingredienti:

1 Ananas

200 gr. zucchero di canna

70 ml. acqua

300 ml. panna fresca da montare

50 gr. burro

2 cucchiaini da the di zucchero vanigliato

q.b. cioccolato bianco

1 pizzico di sale

Preparazione:

Tagliate le due estremita dell’ananas e la buccia esterna e continuate eliminando la parte fibrosa che si trova al centro dell’ananas.

Ricavatene delle fettine e disponetele sui piatti di portata.

Preparate ora la panna montata:

Montate con l’aiuto del minipimer i 200 gr. di panna insieme ai due cucchiaini di zucchero vanigliato e tenete da parte.

Preparate la salsa al caramello (prestate molta attenzione perchè é facile scottarsi !).

In un pentolino dal fondo spesso mettete lo zucchero semolato e l’acqua con il pizzico di sale ed accendete la fiamma a fuoco medio.

Fate sciogliere lo zucchero senza mescolare ma agitando con molta cautela il pentolino e portate ad ebollizione fino ad ottenere uno sciroppo di colore ambrato.

A questo punto aggiungete il burro e mescolate velocemente.

Togliete dal fuoco ed incorporate i 100 gr. di panna.

Rimettete sul fuoco e portate a bollore e fate cuocere per circa 5 minuti.

Togliete dal fuoco e mettete da parte.

Ora disponete un pò di salsa al caramello sulle fette di ananas e un cucchiaio di panna montata per ogni piatto di portata.

Terminate spolverizzando con il cioccolato bianco e servite 🙂

English Recipe: Pineapple with caramel sauce and whipped cream 

Ingredients:

1 Pineapple

200 grams of brown sugar

70 ml of water

300 grams of cream

2 teaspoons of confectioners’ sugar

white chocolate for decorating

pinch of salt

Preparation:

Start cleaning and cutting the pineapple at the top and bottom and then cutting the peel.

Cut it in two and then again in two, in order to have four slices.

Using a knife carefully take off the central heart of the pineapple.

Now you can cut the four slices into slivers and put them in every plate.

Continue preparing the whipped cream (200 grams):

Take the cream, add the confectioners’ sugar and whisk it, then put it apart.

Now you can prepare the caramel sauce:

Put the sugar with the water and the pinch of salt in a saucepan over a medium heat and boil it until you obtain an amber-colored syrup.

Then add the butter and boil it while stirring quickly.

Turn off and add the cream (100 grams) and put it again over a medium heat and boil it again for 5 minutes.  Let cool in the pan for a couple minutes, then pour into a glass mason jar and let sit to cool to room temperature.

Put the caramel sauce over  the pineapple with a spoon of whipped cream and sprinkle the white chocolate on 🙂

Piccole lune ai cristalli di zucchero e cioccolato

piccole lune ai cristalli di zucchero e cioccolatoIngredienti:

230 gr pastasfoglia già pronta

1 coppapasta

q.b. scaglie di zucchero dorate

q.b. crema di cioccolato

q.b. latte

carta da forno/leccarda

Preparazione:

Per una merenda, per la colazione dei bimbi e per uno “sfizio” serale, eccovi la dolcezza pronta in soli 20 minuti !

Prendete la pasta sfoglia dal frigorifero e nel frattempo accendete il forno a 200° funzione sopra e sotto (statico).

Armatevi di coppapasta e ricavate dalla pastasfoglia dei cerchi.

Disponeteli sulla carta da forno nella leccarda e con i rebbi della forchetta bucherellatene la superficie.

Con un cucchiaio spalmate su ogni cerchio un pò di crema di cioccolato (io preferisco la Nutella 🙂 ).

Ora ripiegate i cerchi in modo da ottenere delle mezze lune.

Schiacciate con le dita i bordi delle lunette e, sempre con i rebbi della forchetta, bucherellatene la superficie e schiacciate i bordi per chiuderli bene e per dargli anche una bella decorazione !

Spennellate con il latte ogni lunetta e cospargetevi sopra le scaglie di zucchero dorate.

Infornate per circa 15/18 minuti, estraete le lunette e fatele freddare su una gratella.