Tagliatelle “porchettate”

20131003-175735.jpg

Tagliatelle “Porchettate”

Ingredienti:
X 4 persone

450 g tagliatelle fresche
1 scalogno medio
3 cucchiai olio evo
4 fette di porchetta
400 g polpa di pomodoro
1 bicchiere di vino bianco
Sale qb
Pepe qb
Grana padano grattugiato
1 rametto di rosmarino

Per prima cosa saltate a fuoco medio le fette di porchetta in una padella antiaderente per 5 minuti, senza aggiungere olio.
Fate poi raffreddare le fette di porchetta. Nel frattempo mettete l’ acqua per le tagliatelle a bollire. Tagliate le fette di porchetta in pezzi e mettetele in un mixer in modo da ridurre il tutto in un composto omogeneo.
Mettete sul fuoco una padella antiaderente modello salta pasta e aggiungete i cucchiai di olio extravergine e quando è caldo, fate soffriggere lo scalogno affettato.
Unite allo scalogno il composto di porchetta. Fate saltare a fuoco alto per 3/4 minuti. Sfumate con il bicchiere di vino bianco e fate evaporare. Aggiungete la salsa di pomodoro, il rametto di rosmarino. Salate e pepate quanto basta.
Abbassate il fuoco e fate sobbollire, nel frattempo buttate le tagliatelle nella pentola dell’ acqua che bolle dopo averla salata.
Quando le tagliatelle sono cotte, scolatele e unitele nel salta pasta della salsa di pomodoro e porchetta, alzando il fuoco e amalgamando il tutto per 2/3 minuti. spegnete e servite cospargendo con il grana padano grattugiato.

Bon appetit 😄😄