Il mio Gazpacho Classico

Gazpacho Classico

E con l’arrivo dell’estate Vi propongo una ricetta freschissima, un piatto unico spagnolo tipico dell’Andalusia, il Gazpacho Classico 🙂

Gli ingredienti di questo piatto sono tipici della cucina mediterranea come i pomodori, i peperoni, la cipolla, l’aglio e ovviamente l’olio extra vergine d’oliva.

Io preferisco la versione classica perché non prevede l’utilizzo dell’aglio e l’accompagno con delle fette di focaccia leggermente tostata sulla griglia. Imperativo servirlo freddo con l’aggiunta di cubetti di ghiaccio !

Tutto quello che vi occorre è un buon frullatore o mixer ed il gioco è fatto 🙂

Ingredienti:

  • 1 kg. pomodori maturi
  • 200 gr. pane avanzato
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone verde
  • 1 cipolla bianca piccolina
  • 1 dl olio extra vergine d’oliva
  • 1/2 dl di aceto
  • 1 bicchiere d’acqua
  • q.b. sale grosso
  • q.b. cubetti di ghiaccio

Preparazione:

Iniziate con mettere in ammollo il pane a tocchetti in un pochino di acqua. Nel frattempo lavate, pulite e tagliate a pezzetti i pomodori, i peperoni (privati dei semini) e la cipolla.

Disponete tutti gli ingredienti nel mixer o frullatore insieme all’aceto e iniziate a frullare aggiungendo quindi un bicchiere d’acqua, l’olio evo e giusto un pochino di sale grosso.

Emulsionate bene e disponete in un contenitore capiente, mettete quindi in frigorifero a raffreddare.

Poco prima di servire, tagliate la focaccia a quadratoni e fatela gratinare su una griglia.

Trasferite quindi il Gazpacho Classico nei piatti da portata nei quali avrete aggiunto per ognuno la focaccia tostata e 3-4 cubetti di ghiaccio 🙂 🙂

Il Gazpacho ha un colore accattivante e come tutte le ricette “colorate” è ricco di vitamine e sali minerali, adatto quindi anche ai bambini che ne sapranno apprezzare la freschezza !

E se le vostre lenti vi “tradiscono” in cucina, date un’occhiata a LENTICO ! ne avete per tutti i gusti 🙂 🙂

Dalle lenti giornaliere/mensili a quelle ad hoc anche per gli sportivi e le soluzioni/colliri per prenderci cura di noi stessi 🙂 E con il codice sconto grazie3 avrete uno sconto di 3 euro su una spesa di 25 euro !

clicca sul banner per andare su Lentico.it

Torta di mele rovesciata

Torta di mele rovesciata
Torta di mele rovesciata

La torta di mele è un must nelle ricette dolci, ottima a colazione, snack e come dessert. Un dolce della tradizione casalinga che viene declinato in tantissime ricette gustose a partire dalla famosa apple pie, alla torta di mele e marmellata, con la crema …

Questa ricetta che vi propongo è una Torta di mele rovesciata, pertanto al momento della preparazione, sul fondo della tortiera saranno disposte le mele che saranno infine le protagoniste del dolce 🙂

La ricetta non prevede il burro nell’impasto che viene sostituito con l’olio di semi ed è prevista solo una noce di burro per la cottura delle mele a dadini che andranno aggiunte all’ultimo prima di infornare il dolce.

Passiamo subito agli ingredienti:

Ingredienti per la preparazione della tortiera:

  • 50 gr. zucchero semolato (per il fondo e i bordi della tortiera)
  • 40 gr. burro (per il fondo e i bordi della tortiera)

Ingredienti per il composto:

  • 2 mele renette grandi
  • 140 gr. zucchero semolato
  • 1 cucchiaio da cucina di zucchero per la cottura della mela a dadini
  • 1 noce di burro per la cottura della mela a dadini
  • q.b. cannella
  • 3 cucchiai da cucina di acqua per la cottura della mela a dadini
  • 100 ml. olio di semi
  • 100 ml. latte intero
  • 2 uova
  • 180 gr. farina 00
  • 1 bustina lievito in polvere per dolci (16 gr.)
  • 1 pizzico di sale
  • tortiera a bordo alto diam. 25 cm

Procedimento:

Pulite una mela privandola della pelle e del torsolo e tagliatela a dadini di circa 1 cm. Mettete in una padella antiaderente una noce di burro e fate sciogliere. Versatevi la mela tagliata a dadini, il cucchiaio di zucchero, i tre cucchiai di acqua e il pizzico di cannella in polvere.

Fate cuocere a fuoco lento, mescolando con cura, fino a quando la mela non risulterà morbida (circa 10 minuti) poi togliete dal fuoco e fate raffreddare.

Accendete il forno a 180° funzione statico e prendete gli ingredienti per l’impasto:

Versate in un ciotola capiente, le due uova e lo zucchero e montateli con una frusta elettrica fino ad avere un composto spumoso e soffice. Unite al composto, un pò per volta, la farina setacciata insieme al lievito e al pizzico di sale, l’olio di semi e il latte. Incorporate per ultimo, i dadini di mela cotta mescolando delicatamente con un mestolo di legno.

Pelate e private del torsolo la mela rimanente. Ricavate delle fettine e tenete da parte. Fondete il burro (40 gr.) a fuoco dolce oppure al microonde e spennellate il fondo e i bordi della tortiera. Spolverizzate con lo zucchero (50 gr.) il fondo e i bordi della tortiera e disponete sul fondo (sopra lo zucchero), le fettine di mela tagliata in precedenza, avendo cura di ricoprire tutta la superficie.

Ora versate nella tortiera il composto senza spostare le fettine di mele, distribuendolo in modo uniforme.

Mettete al centro del forno e fate cuocere per circa 45 minuti finché, infilando lo stecco al centro della torta, lo vedrete uscire asciutto.

Togliete dal forno e fate raffreddare prima di rovesciare delicatamente su un grande piatto. (Vi consiglio, prima di rovesciare la torta, di passare un coltello con lama affilata lungo i bordi in modo da staccare il dolce dalla tortiera).

Ed ora gustatevi la vostra Torta di mele rovesciata 🙂

Cheesecake Pan di Stelle

Cheesecake Pan di Stelle

Eccola, la Cheesecake Pan di Stelle 🙂

L’ho preparata per il compleanno di mio figlio, visto che adora i biscotti Pan di Stelle, ho voluto fargli una sorpresa tutta da gustare 🙂 E’ facile da preparare, non necessita di cottura e il risultato è un dolce da gustare in famiglia, con le amiche o semplicemente per un dolcetto dopo cena 🙂

Per preparare questa Cheesecake Pan di Stelle vi serviranno, oltre ai biscotti Pan di Stelle, anche la Crema Pan di Stelle che sarà amalgamata insieme alla panna e al mascarpone.

Ma passiamo subito agli ingredienti:

Per la base:

  • 400 gr. biscotti Pan di Stelle
  • 130 gr. burro

Per la farcia:

  • 450 ml. panna da montare
  • 400 gr. mascarpone fresco
  • 2 cucchiai da tavola rasi di zucchero a velo
  • 2 cucchiai da tavola di crema Pan di Stelle

Per la decorazione:

  • q.b. biscotti Pan di Stelle
  • q.b. cacao amaro in polvere
  • q.b. Crema Pan di Stelle
  • q.b. pasta di zucchero
  • formine a forma di stella

Occorrente:

  • stampo per torte a cerniera diam. 26 cm
  • mixer

Procedimento:

Iniziate con il frullare nel mixer i biscotti Pan di Stelle e tenete da parte. Sciogliete quindi il burro a bagnomaria oppure con il microonde.

Versate in un recipiente la farina di biscotti e il burro fuso e amalgamate bene. Rivestite il fondo dello stampo con carta da forno e ricopritelo con il composto di biscotti frullati e il burro. Cercate di creare anche un bordo e compattate bene il composto. Ponete quindi in frigorifero per almeno mezz’ora, avendo cura di ricoprire con una pellicola in modo che non assorba odori.

Nel frattempo montate la panna con lo zucchero a velo e aggiungete man mano il mascarpone e per ultimo la crema di Pan di Stelle fino ad ottenere una crema.

Riprendete la base dal frigorifero e versatevi il composto di panna e mascarpone appena fatto. Livellate bene e riponete in frigorifero per almeno un’ora.

Nel frattempo stendete la pasta di zucchero aiutandovi con un mattarello su un piano di lavoro ricoperto da carta da forno e ricavate, con l’ausilio di stampini, alcune stelline. Tenetele da parte in luogo fresco.

Passata l’ora, riprendete il dolce dal frigorifero e toglietelo delicatamente dallo stampo a cerniera. Pronti per la decorazione ? 🙂

Iniziate a decorare il bordo della cheesecake “attaccando” una fila di biscotti Pan di Stelle aiutandovi spalmando i biscotti con una goccia di crema Pan di Stelle.

Spolverizzate la superficie con il cacao amaro e decoratela con le stelle che avrete precedentemente preparato con la pasta di zucchero.

Ed ora servite e gustatevi la Cheesecake Pan di Stelle 🙂

I prodotti consigliati settimana del 1 aprile 2019

Bottiglie Flaska e birra Brenta Brau Vienna
Le Flaska e birra Brenta Brau Vienna

E così anche questa settimana è giunta al termine, chissà quali altri prodotti e ricette vedremo settimana prossima 🙂

In questa settimana del 1 aprile 2019, nell’articolo Le Flaska: Bere in salute con stile , abbiamo parlato delle bottiglie Flaska, disponibili sull’e-commerce di Sorgente Natura, il primo negozio on line per il biologico in Italia.

Abbiamo invece abbinato alla ricetta Spaghetti alla carbonara, in occasione del Carbonara Day, la Birra Brenta Brau Vienna del Birrificio Val Rendena, disponibile sull’e-commerce di Eccellenze Del Gusto.

Ecco i dettagli delle Flaska e della Birra Brenta Brau Vienna:

Le Flaska

Flaska bottiglie
Le bottiglie Flaska da Sorgente Natura

Queste bottiglie prodotte dall’Azienda Flaska sono fatte di vetro programmato create tramite una procedura chiamata “TPS” che permette di cambiare la struttura vibrazionale dell’acqua portando benefici sia per la qualità che per la salute.

Le bottiglie Flaska sono disponibili in diverse tipologie e ricoperte da cover in sughero, neoprene, cotone o silicone con vari motivi e disegni e in tre formati, da 500ml, 750ml oppure 300ml : Scopri le Bottiglie Flaska sull’e-commerce di Sorgente Natura

Le mie preferite sono le bottiglie:

Bottiglia Flaska Neo Design Birdy

Flaska Neo Design Birdy:

CLICCA QUI per la scheda tecnica e per acquistarla

Bottiglia Neo design Moonlight

Flaska Neo Design Moonlight:

CLICCA QUI per la scheda tecnica e per acquistarla

e per chi ha dei piccoli amici:

Ciotola in vetro programmato Doggy

Ciotola programmata in vetro Doggy:

CLICCA QUI per la scheda tecnica e per acquistarla

Birra Brenta Brau Vienna:

Abbinata alla ricetta degli Spaghetti alla Carbonara, la birra Brenta Brau Vienna è disponibile sull’e-commerce di Eccellenze Del Gusto:

Birra Brenta Brau Vienna

Brenta Brau Vienna:

Un’ottima birra prodotta secondo lo stile delle “Vienna Lager” a bassa fermentazione, indicata per grigliate di carne, formaggi stagionati e primi piatti con verdure.

CLICCA QUI per la scheda tecnica e per acquistarla su Eccellenze Del Gusto con il codice sconto del 10% CUCINA 10

Quindi non vi rimane che provare le bottiglie Flaska e la Birra Brenta Brau Vienna e farmi sapere se vi sono piaciute e se avete dei prodotti che vorreste vedere e comprare ! 🙂


Le Flaska: bere in salute con stile

Flaska bottiglie
Le bottiglie Flaska da Sorgente Natura

Sicuramente le avrete già viste e magari anche provate, sono le bellissime bottiglie Flaska ! Queste bottiglie prodotte dall’Azienda Flaska sono fatte di vetro programmato create tramite una procedura chiamata “TPS” che permette di cambiare la struttura vibrazionale dell’acqua portando benefici sia per la qualità che per la salute. Infatti la struttura dell’acqua diventa simile alla struttura dell’acqua di sorgente, questo fa si che si può utilizzare l’acqua del rubinetto salvaguardando quindi l’ambiente e consumando meno plastica ! Per maggiori informazioni potete visitare il sito del produttore Flaska Italia

Le bottiglie Flaska sono di diverse tipologie, essendo di vetro sono ricoperte da cover in sughero, neoprene, cotone o silicone con vari motivi e disegni e in tre formati, da 500ml, 750ml oppure 300ml. Sul sito del produttore ne trovate tantissime ma io le ho trovate disponibili anche sull’e-commerce di Sorgente Natura, il primo negozio online per il biologico in Italia, dove potrete ordinarle e riceverle in 48h dalla data del vs. ordine.

Inoltre sul sito di Sorgente Natura trovate anche tantissimi altri articoli, dagli alimentari, integratori naturali, cura del corpo, accessori per la cucina, salute e benessere e infine anche i prodotti per gli animali.

Per quanto riguarda le bottiglie Flaska le mie preferite sono:

Bottiglia Flaska Neo Design Birdy

Flaska Neo Design Birdy

Con cover in neoprene e disponibile nei formati 300ml, 500ml oppure 750 ml.

CLICCA QUI per guardare la scheda tecnica e acquistare la bottiglia Flaska Neo Design Birdy direttamente sul sito di Sorgente Natura.

Bottiglia Neo design Moonlight

Flaska Neo Design Moonlight

Con cover in neoprene e disponibile in due formati 500ml oppure 300ml.

CLICCA QUI per guardare la scheda tecnica e acquistare la bottiglia Flaska Neo Design Moonlight direttamente sul sito di Sorgente Natura.

E se anche voi avete dei piccoli amici non potete non acquistare la Ciotola per cani in vetro programmato Doggy:

Ciotola in vetro programmato Doggy

Ciotola in vetro programmato DOGGY

Ciotola in vetro programmato da 700ml,
dotata di un supporto pesante e non può essere spostata o rovesciata dal cane.

CLICCA QUI per guardare la scheda tecnica e per acquistarla direttamente sul sito di Sorgente Natura.

Le bottiglie Flaska vanno bene non solo per l’utilizzo in casa ma sono ideali per le gite e per le attività all’aria aperta, una scorta di acqua sempre fresca e come quella della sorgente ! Inoltre pensateci, se si utilizza l’acqua del rubinetto si ha un bel risparmio economico 🙂

Quindi non vi resta che trovare quella che più vi piace e provarla !

Continuate a seguirmi per scoprire altri nuovi prodotti tutti da gustare e amare 🙂

Pollo al curry con riso basmati

Pollo al Curry con riso basmati

Oggi vediamo come preparare una ricetta dal sapore orientale, il pollo al curry 🙂 Io l’ho accompagnato con il riso basmati che proviene dall’India e presenta un chicco lungo dal sapore molto delicato 🙂

La mia ricetta è molto semplice e veloce, per la cremina ho usato la panna ma potete anche optare per il latte o meglio ancora lo yogurt greco.

Ingredienti per 4 pp.:

  • 600 gr. petto di pollo
  • 300 gr. riso basmati
  • 150 gr. panna da cucina
  • 2 cucchiaini di curry
  • 50 gr. farina tipo 1
  • il succo di mezzo limone
  • un pizzico di sale
  • un pizzico di pepe
  • q.b. olio extra vergine d’oliva

Preparazione:

Mettete a bollire l’acqua leggermente salata in una pentola e appena bolle aggiungete il riso basmati che avrete precedentemente sciacquato sotto l’acqua corrente per fare in modo che i chicchi non si attacchino tra di loro a causa dell’amido presente nel riso stesso.
Fate cuocere il riso per circa 11-15 minuti.

Nel frattempo iniziate a tagliare il petto di pollo a tocchetti abbastanza irregolari e infarinatelo con la farina al quale avrete aggiunto i due cucchiai di curry. In una padella antiaderente fate scaldare l’olio extravergine e unitevi quindi il pollo, facendolo rosolare per qualche minuto a fuoco medio. Sfumate con il succo di mezzo limone e aggiustate di sale e pepe.

Unite la panna e mescolate per amalgamare bene. Incoperchiate e fate cuocere per circa 15 minuti a fuoco medio basso e nel frattempo scolate il riso Basmati.

A cottura ultimata, spegnete il fuoco e fate riposare il pollo per 3 minuti. Servitelo accompagnando ad ogni piatto il riso Basmati.

E questa volta come abbinamento vi consiglio una Birra Weizen 🙂

Birra Brenta Brau Weizen – Birrificio Val Rendena:

Birra bionda dal sapore fruttato, da gustare con carni bianche, verdure e formaggi freschi. Riconosciuta come Birra dell’anno 2019 dall’Associazione UNIONBIRRAI e riconoscimento Slow Food “Birra Quotidiana”.

Clicca sull’immagine per la scheda tecnica e per acquistarla direttamente su Eccellenze Del Gusto con il codice sconto CUCINA 10 🙂

Rotolo con crema Pan Di Stelle

Rotolo con crema Pan Di StelleEccoci qui con una ricetta super dolce da leccarsi le dita: Il Rotolo con crema Pan Di Stelle 🙂

Eh si, perchè della nuova crema spalmabile Pan di Stelle ne hanno parlato in molti e alla fine anche io sono caduta in tentazione e devo dire che non è assolutamente male anche perchè mio figlio sta crescendo con i biscotti Pan di Stelle per cui era quasi un “obbligo” assaggiarla ! Io la preferisco come farcitura nei dolci perchè la crema presenta comunque una semi croccantezza dovuta alla granella di biscotti Pan Di Stelle.

Infatti ho provato a preparare per la festa del papà questo Rotolo farcito con la crema Pan di Stelle e decorato a tema 🙂 Il risultato ? Da leccarsi le dita, facile da preparare e si finisce in un battibaleno 🙂 Ve lo consiglio come dolce per i vostri piccoli oppure come dessert, l’effetto wow è assicurato !

E in più, per degustare un’eccellenza enogastronomica, come da mia news relativa alla collaborazione con  Eccellenze Del Gusto 🙂 in fondo alla ricetta troverete due ottimi vini da abbinare che potete degustare acquistandoli con il mio super codice sconto del 10%CUCINA10” valido anche sugli altri prodotti presentati da Eccellenze Del Gusto

Passiamo ora alla ricetta 🙂

Note:
Tempo d preparazione: 30 minuti
Tempo di cottura: 15 minuti
Tempo di riposo in frigorifero: 2 ore
Esecuzione: semplice

1 Teglia rettangolare 35cm x 27cm

Ingredienti:

100 gr. farina tipo “1”
100 gr. zucchero semolato
4 uova
300 gr. crema Pan Di Stelle
1 bacca di vaniglia Bourbon

Per la decorazione:

3 biscotti Pan Di stelle
q.b. panna montata
q.b. zucchero a velo
q.b. cacao amaro in polvere

Preparazione:

Accendete il forno statico a 220° e preparate due contenitori. In uno versatevi i tuorli e nell’altro gli albumi. Aggiungete ai tuorli lo zucchero semolato e la polpa della bacca di Vaniglia Bourbon e montate con l’aiuto di una frusta elettrica fino ad ottenere un composto spumoso. Montate gli albumi a neve e uniteli al primo composto molto delicatamente con movimenti dal basso verso l’alto per incorporare aria.

A questo punto aggiungete la farina setacciata e mescolate con cura. Versate il composto nella teglia foderata con carta da forno e livellate bene avendo cura di lasciare che la carta trasbordi dai bordi per riuscire a sollevare il rotolo una volta cotto. Ponete in forno e cuocete per circa 9 minuti fino a quando la superficie risulterà dorata. Una volto cotto, capovolgete con delicatezza il rotolo su un canovaccio pulito avendo cura di lasciare la carta da forno verso l’alto e fate raffreddare.

Prendete la crema Pan Di Stelle e con delicatezza rimuovete il foglio di carta da forno. Procedete quindi a spalmare la crema sulla superficie e poi arrotolate su stesso l’impasto in modo da ottenere un rotolo. Ponetelo in frigorifero per almeno due ore.

Mezz’ora prima di servire il dolce, prendete il rotolo dal frigorifero e preparatevi a decorarlo. Spolverizzate con dello zucchero a velo e cacao amaro e disponete tre ciuffetti di panna montata al quale appoggerete i tre biscotti Pan Di Stelle, e voilà,  il dolce è pronto per essere gustato 🙂

Ed ecco di seguito gli abbinamenti consigliati che potete acquistare con il mio super codice sconto del 10%CUCINA10” valido anche sugli altri prodotti presentati da Eccellenze Del Gusto

Asti Spumante DOCG Dogliotti 1870Asti Spumante DOCG – Dogliotti 1870

Si abbina con tutti i tipi di dolce ed è perfetto per i brindisi – Acquistalo qui

 

 

Moscato D'Asti DOCG Dogliotti 1870

Moscato D’Asti DOCG – Dogliotti 1870

Vino da dessert e ideale come base per preparare long drinks – Acquistalo qui

 

 

 

I miei adorati Muffins al cacao :-)

 

muffins al cacao
Muffins al cacao

Chi mi conosce sa che adoro i Muffins ed ogni scusa è buona per prepararne qualcuno 🙂

I miei preferiti rimangono quelli al cacao super buoni e soffici 🙂 Io li ho preparati con degli stampi un po’ più grandi del solito ma potete scegliere quelli che più vi piacciono. Il divertente è stato decorarli, ho infatti utilizzato i Dolci Decori “Blue Boys” e pochissima gelatina spray trasparente di F.lli Rebecchi. 

Se volete potete guarnirli anche con panna montata e con le decorazioni che più amate e che piacciono di più ai vostri bimbi 🙂

Pronti? :–)

Ingredienti:

280 gr farina tipo 1
135 gr zucchero
3 cucchiai di cacao amaro Van Houten
90 gr burro
2 uova grandi
250 ml latte
3 cucchiaini di lievito in polvere per dolci
2 cucchiai di yogurt intero non zuccherato
1 pizzico di sale
burro per ungere gli stampi
12 stampi da muffins

Per la Guarnizione:

q.b. Dolci decori Blue Boys e gelatina spray trasparente di F.lli Rebecchi

Procedimento:

Accendete il forno a 180° statico e preparate due contenitori: uno per gli ingredienti secchi ed uno per gli ingredienti liquidi.

Nel primo contenitore versate la farina setacciata con il lievito ed il cacao, lo zucchero e il pizzico di sale. Nel secondo contenitore versate le uova sbattute, il latte, il burro fuso e lo yogurt. Mescolate bene e versate il composto nel primo contenitore, amalgamate utilizzando un mixer e/o una frusta. A questo punto imburrate ed infarinate gli stampi per muffins, togliendo l’eccesso di farina. Versate quindi il composto negli stampi avendo cura di non oltrepassare la metà di ogni stampino perchè in cottura potrebbe sbordare.

Infornate e cuocete per circa 18-20 minuti ma verificate comunque il tempo di cottura (infilate lo stuzzicadenti al centro di un muffin e se esce asciutto allora i dolci sono cotti).

Una volta sfornati, fateli raffreddare 5 minuti e poi toglieteli dagli stampi. Adesso potete divertirvi a decorarli. Spruzzate su ogni Muffin un pochino di gelatina spray trasparente e poi date spazio alla vostra creatività con i dolci decori ! 🙂

 

 

 

 

Millefoglie con mele e cannella

Millefoglie mele e cannella
Millefoglie con mele e cannella

Oggi vi propongo un dolce facile da preparare, un dolce ideale perché richiede solo 9 minuti di cottura e 5 minuti di preparazione ! Insomma se non avete voglia o tempo di destreggiarvi con preparazioni lunghe e laboriose, questo è il dessert che fa per voi ! Super gustoso perché abbina la confettura di mele e cannella della Cooperativa Oasi con la pasta sfoglia (già pronta) e le mele Fuji dell’Agricola di Bazzana Garden, che ho acquistato dall’Alveare che dice si che vi consiglio ! leggete il mio post per info 🙂 L’Alveare che dice si

Io ho preparato una millefoglie quadrata che basta per 2 persone, quindi se volete, potete raddoppiare gli ingredienti per prepararne due 🙂

E non perdetevi il video tutorial 🙂  https://www.facebook.com/nonsolocucinando/videos/2183237825019921/

Ingredienti per 1 millefoglie:

1 pasta sfoglia già pronta

q.b. marmellata di mele e cannella

1 mela Fuji

1 cucchiaio da tavola di zucchero di canna

q.b. zucchero a velo

1 limone

q.b. cannella in polvere

Preparazione:

Sbucciate ed eliminate il torsolo dalla mela. Tagliatela a fettine sottili e mettetele in un recipiente.

Aggiungete alle mele 1 cucchiaio da tavola di zucchero di canna e il succo del limone e anche la cannella in polvere a seconda del vostro gusto. Mescolate e lasciate da parte.

Accendete il forno a 200° funzione ventilata e prendete il rotolo di pasta sfoglia.

Stendete la pasta sfoglia e con un coppapasta quadrato (io ne uso uno di 10 cm per lato) ricavate 3 quadrati.

Bucherellate con una forchetta solo 2 quadrati di pasta sfoglia e spolverizzateli con lo zucchero a velo. Stendete invece sull’altro quadrato di pasta sfoglia le mele che avete fatto macerare.

Mettete in forno e fate cuocere per 9 minuti. Sfornate e fate raffreddare.

Spalmate quindi le due sfoglie con la marmellata e ora componete il dolce 🙂

Prendete il piatto da portata, impilate le sfoglie, lasciando la sfoglia con le mele per ultima e spolverizzate con zucchero a velo:-)

Che dire, facile vero ! 🙂

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Crostatine lamponi, fragole e fragoline di bosco

Crostatine con marmellata
Crostatine lamponi, fragole e fragoline di bosco

Queste crostatine con marmellata di lamponi, fragole e fragoline di bosco di Rigoni di Asiago vi porterà una brezza estiva che ahimè ci siamo lasciati ormai alle spalle. Sono ottime come dolce dopo cena oppure per una merenda per i bimbi 🙂

La frolla è facile da fare e risulta morbida e delicata.  Con questa ricetta avrete sei ottime crostatine da poter offrire, perché no, alle vostre amiche per un ritrovo pomeridiano davanti una buona tazza di tè inglese.

Note:

Difficoltà bassa

preparazione semplice

Cottura 20 minuti

Ingredienti:

200 gr. farina 00

40 gr. farina di nocciole

1 uovo

100 gr. burro

70 gr. zucchero semolato

10 gr. lievito in polvere per dolci

1 baccello di vaniglia

q.b. marmellata di lamponi di Rigoni di Asiago

q.b. marmellata di fragole e fragoline di bosco di Rigoni di Asiago

un pizzico di sale

Preparazione:

Per la preparazione della pasta frolla potete vedere il procedimento anche nella ricetta dei Biscotti nocciole e cocco.

Iniziate tritando finemente le nocciole con un mixer. Impastate il burro ammorbidito con lo zucchero e unite successivamente l’uovo. Aggiungete il pizzico di sale, la farina insieme al lievito, i semi di baccello di vaniglia (incidete per il lungo il baccello e ricavatene la polpa) e la farina di nocciole. Amalgamate bene il tutto e ricavate il panetto di frolla. Avvolgetelo nella pellicola e fatelo riposare in frigorifero per una mezz’ora. Accendete il forno a 160° ventilato e prendete gli stampini monoporzione per le crostatine con diametro base di 10 cm e altezza 2 cm 🙂

Imburrate ed infarinate gli stampini e prendete dal frigorifero il panetto di frolla.

Con il mattarello lavorate la frolla su una spianatoia infarinata fino ad avere uno spessore di circa mezzo centimetro. Ricavate con un tagliapasta dei cerchi di pasta di circa 14 cm di diametro con i quali rivestire gli stampini. Fateli aderire bene agli stampini ed eliminate con il mattarello gli eccessi di pasta dai bordi. Non bucherellate la superficie perché la marmellata potrebbe uscire sul fondo in fase di cottura e fare attaccare la pasta frolla agli stampini ! Quindi riempite gli stampini di marmellata alternando tra lamponi e fragole/fragoline di bosco 🙂 Utilizzate la pasta frolla avanzata per creare le decorazioni, potete sbizzarrirvi con stelle, fiori, cuoricini oppure con le classiche righe 🙂 Adagiate gli stampini su una leccarda ed infornate.

Fate cuocere per circa18/20 minuti (fino a quando saranno dorate) e poi sfornate facendole raffreddare.

Prima di servire se preferite, potete spolverizzare le crostatine con dello zucchero a velo 🙂