I Prodotti consigliati di questa settimana: Dogliotti 1870 e Frantoio Oleario Sportelli

 

Dogliotti 1870 e Frantoio Sportelli
Dogliotti 1870 e Frantoio Oleario Sportelli

Eccoci al riassunto dei prodotti consigliati in questa settimana 🙂

I prodotti sono in primis  i due abbinamenti alla ricetta Rotolo con crema Pan Di Stelle ovvero l’Asti Spumante DOCG e il Moscato D’Asti DOCG non spumantizzato prodotto dall’azienda vinicola Dogliotti 1870 di Castagnole delle Lanze (AT) e l’olio extravergine d’oliva della selezione del Frantoio Oleario Sportelli di Carosino (TA) di cui sentirete parlare nelle prossime ricette 🙂

I prodotti sono acquistabili sul sito di Eccellenze Del Gusto e con lo sconto del 10% a voi dedicato 🙂 Basta inserire, al momento dell’acquisto on line, nella finestra del codice promozionale, il codice: CUCINA10. Inoltre, per ordini pari o superiori a 95 euro, la spedizione è gratuita.

Ma veniamo subito ai dettagli 🙂

Asti Spumante Docg Dogliotti 1870

 

Asti Spumante DOCG – Dogliotti 1870

Si abbina con tutti i tipi di dolce ed è perfetto per i brindisi

Clicca qui per la scheda tecnica e per acquistarlo

 

 

 

Moscato d'Asti Docg Dogliotti 1870

 

Moscato D’Asti DOCG – Dogliotti 1870

Vino da dessert e ideale come base per preparare long drinks

Clicca qui per la scheda tecnica e per acquistarlo

 

 

 

Frantoio Oleario SportelliFrantoio Oleario Sportelli 

Gli oli prodotti dal Frantoio Sportelli nascono solo dalla prima spremitura delle olive raccolte nelle zone dell’ azienda agricola e del nord e sud barese dai caratteristici e monumentali oliveti secolari e dai nuovi impianti intensivi.
Sono contraddistinti dal marchio “Frantoio Oleario Sportelli“ e vengono destinati alla vendita al dettaglio, solo dopo aver superato un accurato esame che garantisce il pieno rispetto della qualità e della tradizione olearia della zona di produzione. La produzione è accompagnata dai certificati di analisi di laboratori accreditati.

Varietà: Olio extra vergine d’oliva intenso, delicato o fruttato.

Formato: Latta da 5 Lt. – 3 Lt. – 2 Lt. oppure in bottiglia da 1 Lt.

Clicca qui per acquistarlo

Come sempre scrivetemi per qualsiasi informazione in merito all’utilizzo del codice sconto CUCINA10 o semplicemente per avere informazioni sui prodotti di questa settimana 🙂

Mi raccomando Stay Tuned per scoprire le prossime eccellenze enogastronomiche 🙂

 

 

 

 

Bocconcini di pollo al limone

pollo al limone, ricette facili e gustose
Bocconcini di pollo al limone

Anno nuovo, ricetta nuova 🙂

Oggi vi presento un secondo piatto facile da preparare, di veloce realizzazione (30 minuti) ma gustoso e ideale per i bambini ! Bando alle ciance e passiamo agli ingredienti:

Ingredienti per 4 pp:

4 petti di pollo interi

q.b. farina 00

q.b. olio evo

una manciata di miscela di erbe di Provenza (timo, rosmarino, salvia, origano, prezzemolo etc)

un pizzico di paprika affumicata (oppure piccante a scelta)

4 foglioline salvia fresca

1 spicchio d’aglio

il succo di 2 limoni

q.b. prezzemolo tritato fresco

q.b. sale grosso

q.b. pepe nero

Preparazione:

Iniziate con tagliare  i petti di pollo a cubetti di circa 3 cm cercando di farli più o meno tutti uguali per ottenere una cottura omogenea. Se preferite potete farveli preparare dal macellaio oppure li potete trovare in vendita già tagliati nei migliori supermercati.

Versate abbondante olio evo in una padella antiaderente dai bordi alti a fuoco medio/alto e unite lo spicchio d’aglio sbucciato e schiacciato. Nel frattempo infarinate i cubetti di pollo e spremete il succo di due limoni.

Quando l’aglio sarà rosolato, toglietelo dalla padella e aggiungete il pollo.  Rigirateli man mano finché non saranno dorati e a questo punto irrorate con il succo dei limoni. Pepate, salate (io ho usato il sale grosso aromatizzato al bergamotto) e insaporite con la miscela di spezie di Provenza (se preferite la trovate in vendita già pronta) e un pizzico di paprika affumicata ma se volete un gusto più deciso potete utilizzare la paprika piccante.

Fate cuocere per circa 20 minuti a fuoco medio/basso e a fine cottura unite il prezzemolo fresco tritato e le foglioline di salvia.

Potete abbinare come contorno degli spinaci spadellati al burro oppure patatine fritte  e un’ottima birra Weiss per i grandi 🙂

 

 

 

 

 

Cavatelli Iberici

Finalmente l’estate è arrivata e con essa anche la voglia di mare soprattutto in cucina ! 🙂

Quindi vi propongo una ricetta di pesce, semplice e gustosa che ricorda nei suoi aromi la penisola iberica 🙂 Le cozze sono volutamente congelate per poter ridurre i tempi ma     consiglio di comprarle fresche e già pulite e di farle aprire in un tegame con un goccio di olio. Dopodiché potete procedere come da ricetta.

Ingredienti per 4 pp.:

500 gr. Cavatelli Freschi

500 gr. Cozze sgusciate congelate

2 Peperoncini dolci gialli

2 Peperoncini dolci rossi

2 Cucchiai di olive taggiasche dop denocciolate sott’olio

6 pomodorini non troppo maturi

1 spicchio d’aglio in camicia

1 bicchiere di vino bianco secco

q.b. peperoncino essiccato

q.b. olio evo

q.b. prezzemolo fresco tritato

Procedimento:

Mettete l’acqua per la pasta a bollire. Nel frattempo in un largo tegame versate 2 cucchiai da tavola di olio evo, unite il peperoncino essiccato a piacere e lo spicchio d’aglio in camicia.

Quando sfrigola aggiungete le cozze ancora surgelate, sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco secco e dopo aver fatto evaporare, abbassate la fiamma e cuocete per 10 minuti circa.

Nel frattempo pulite e tagliate a listarelle i peperoncini e i pomodorini a spicchi. Unite il tutto alle cozze aggiungendo anche le olive. Regolate di sale e portate a cottura per altri 10-12 minuti.

Quando i cavatelli sono cotti, scolateli e aggiungeteli nel tegame con le cozze.

Saltate per 2 minuti, poi spegnete il fuoco e spolverate con il prezzemolo fresco 🙂

 

 

 

 

 

 

Merluzzo Mediterraneo

Eccoci nuovamente con una ricetta di pesce, un secondo facile da preparare e ovviamente gustoso e salutare. Si perché il pesce andrebbe mangiato almeno due volte alla settimana e potete scegliere tra tante ricette e tante tipologie di pesce, dalle sogliole al tonno, dall’orata al salmone e alle sardine, sgombri … ricchi di omega3 e di grassi insaturi. Insomma un toccasana per la salute e anche per rimettersi in forma in vista della prova costume 🙂

Passiamo subito alla ricetta ! 🙂

Ingredienti per 4 pp.:

4 filetti di merluzzo fresco

10 pomodorini sardi

1 manciata di capperi dissalati

1 manciata abbondante di olive taggiasche

1 spicchio d’aglio in camicia

1 bicchiere di vino bianco secco

q.b. olio evo

q.b. farina 00

q.b. sale grosso

q.b. pepe

Procedimento:

Iniziate con tagliare i pomodorini precedentemente lavati,  a metà.

Prendete ora i filetti di merluzzo e infarinateli leggermente nella farina 00.

In un tegame capiente dai bordi alti, versate un filo d’olio evo e l’aglio in camicia. Alzate la fiamma e quando l’olio sfrigola, unite delicatamente i filetti. Fate dorare da entrambe le parti e sfumate con il vino bianco. Appena l’alcol è svanito, unite i capperi, le olive, i pomodorini e salate e pepate. Abbassate la fiamma e incoperchiate. Fate cuocere dolcemente per circa 20 minuti avendo cura di scoperchiare gli ultimi 5 minuti per far asciugare.

Servite i filetti di merluzzo mediterraneo con delle fette di pane bruschettate e un buon Bardolino Chiaretto del Garda 🙂