Torta Muffins di Halloween

Torta Muffins Halloween
Torta Muffins di Halloween

Eccoci arrivati ad Halloween, è la ricorrenza che più adoro perché posso dilettarmi in cucina e proporre qualcosa di gustoso e divertente ! Quest’anno ho deciso di “rispolverare” la mia ricetta dei MUFFINS AL CIOCCOLATO, variandola però in torta e con l’aggiunta di ganache al cioccolato per la copertura e una deliziosa ragnatela di cioccolato bianco. Io non l’ho farcita ma se volete quel tocco in più, vi suggerisco di farlo magari con una crema di nocciole oppure di burro 🙂 Cosa aspettate? pronti a preparare la Torta Muffins di Hallowen ?

Note:

Difficoltà bassa

cottura torta 35 minuti

20 minuti di preparazione per la torta

15 minuti di preparazione per la ganache al cioccolato e 10 per la decorazione ragnatela

Ingredienti per la torta:

280 gr. farina
120 gr. zucchero di canna
3 cucchiai di cacao amaro di ottima qualità
90 gr. burro
2 uova grandi
250 ml latte
3 cucchiaini di lievito in polvere per dolci
2 cucchiai di yogurt intero non zuccherato
1 pizzico di sale
1 stampo a cerniera per torte diam. 20
burro e farina per ungere lo stampo

Ingredienti per la ganache al cioccolato:

120 ml. panna liquida fresca
160 gr. cioccolato fondente 70%

Ingredienti per la guarnitura al cioccolato bianco:

60 gr. cioccolato bianco
1 sac a poche

Preparazione:

Iniziate con l’accendere subito il forno a 180° ventilato.
Preparate due contenitori: uno per gli ingredienti secchi ed uno per gli ingredienti liquidi.
Nel primo contenitore versate la farina setacciata con il lievito ed il cacao, lo zucchero ed il pizzico di sale.
Nel secondo contenitore versate le uova sbattute, il latte, il burro fuso e lo yogurt.
Amalgamate e versate il composto nel primo contenitore.
Mescolate bene con un mixer e/o una frusta.
A questo punto versate il composto nello stampo della tortiera precedentemente imburrato e infarinato.
Infornate e calcolate circa 35 minuti di cottura (fate la prova con uno stuzzicadenti).
Una volta sfornata, fatela raffreddare e dedicatevi alla ganache al cioccolato fondente.

Versate la panna liquida in un pentolino antiaderente e quando bolle versatevi il cioccolato spezzettato. Mescolate con cura finché il cioccolato non si scioglie del tutto e togliete dal fuoco. Togliete la torta dallo stampo e disponetela su una gratella. Versate quindi il cioccolato sulla torta, prestando attenzione a non scottarvi e livellate la superficie e il bordo con una spatolina. Fatela raffreddare per circa 10 minuti e ponetela in frigorifero. A questo punto siete pronti per la parte divertente, la decorazione con il cioccolato bianco. Io ho disegnato una ragnatela ma potete sbizzarrirvi come preferite, pipistrelli, zucche … sempre rimanendo in tema Halloween e se avete bimbi, potete far divertire loro ! 🙂

Fate sciogliere il cioccolato bianco spezzettato nel microonde oppure in un pentolino antiaderente a bagnomaria (ponete il pentolino con il cioccolato in un altro più grande in cui avrete versato dell’acqua portando a bollore. In questo modo il cioccolato non sarà direttamente esposto al calore forte della fiamma e non si rovinerà).

Estraete la torta dal frigorifero. Versate quindi il cioccolato bianco in una sac a poche con beccuccio fine ed iniziate a decorare 🙂 Alla fine della decorazione riponete la torta in frigorifero (copritela perché non assorba gli odori) e  toglietela un 5 minuti prima di servirla.

Non mi rimane che augurare a tutti voi un Super Gustoso Halloween ! 🙂

 

 

 

 

 

 

Crostatine lamponi, fragole e fragoline di bosco

Crostatine con marmellata
Crostatine lamponi, fragole e fragoline di bosco

Queste crostatine con marmellata di lamponi, fragole e fragoline di bosco di Rigoni di Asiago vi porterà una brezza estiva che ahimè ci siamo lasciati ormai alle spalle. Sono ottime come dolce dopo cena oppure per una merenda per i bimbi 🙂

La frolla è facile da fare e risulta morbida e delicata.  Con questa ricetta avrete sei ottime crostatine da poter offrire, perché no, alle vostre amiche per un ritrovo pomeridiano davanti una buona tazza di tè inglese.

Note:

Difficoltà bassa

preparazione semplice

Cottura 20 minuti

Ingredienti:

200 gr. farina 00

40 gr. farina di nocciole

1 uovo

100 gr. burro

70 gr. zucchero semolato

10 gr. lievito in polvere per dolci

1 baccello di vaniglia

q.b. marmellata di lamponi di Rigoni di Asiago

q.b. marmellata di fragole e fragoline di bosco di Rigoni di Asiago

un pizzico di sale

Preparazione:

Per la preparazione della pasta frolla potete vedere il procedimento anche nella ricetta dei Biscotti nocciole e cocco.

Iniziate tritando finemente le nocciole con un mixer. Impastate il burro ammorbidito con lo zucchero e unite successivamente l’uovo. Aggiungete il pizzico di sale, la farina insieme al lievito, i semi di baccello di vaniglia (incidete per il lungo il baccello e ricavatene la polpa) e la farina di nocciole. Amalgamate bene il tutto e ricavate il panetto di frolla. Avvolgetelo nella pellicola e fatelo riposare in frigorifero per una mezz’ora. Accendete il forno a 160° ventilato e prendete gli stampini monoporzione per le crostatine con diametro base di 10 cm e altezza 2 cm 🙂

Imburrate ed infarinate gli stampini e prendete dal frigorifero il panetto di frolla.

Con il mattarello lavorate la frolla su una spianatoia infarinata fino ad avere uno spessore di circa mezzo centimetro. Ricavate con un tagliapasta dei cerchi di pasta di circa 14 cm di diametro con i quali rivestire gli stampini. Fateli aderire bene agli stampini ed eliminate con il mattarello gli eccessi di pasta dai bordi. Non bucherellate la superficie perché la marmellata potrebbe uscire sul fondo in fase di cottura e fare attaccare la pasta frolla agli stampini ! Quindi riempite gli stampini di marmellata alternando tra lamponi e fragole/fragoline di bosco 🙂 Utilizzate la pasta frolla avanzata per creare le decorazioni, potete sbizzarrirvi con stelle, fiori, cuoricini oppure con le classiche righe 🙂 Adagiate gli stampini su una leccarda ed infornate.

Fate cuocere per circa18/20 minuti (fino a quando saranno dorate) e poi sfornate facendole raffreddare.

Prima di servire se preferite, potete spolverizzare le crostatine con dello zucchero a velo 🙂

 

 

 

Biscotti nocciole e cocco

Biscotti con cocco e nocciole
Biscotti cocco e nocciole

I biscotti, quelli buoni, sono sempre i più gettonati sia per la colazione che per lo snack pomeridiano, magari insieme ad una buona tazza di tè 🙂 ma possono anche essere un dolce regalo, un bel nastrino e un fiocco e il cadeau sarà super apprezzato !

In questa ricetta ho utilizzato nocciole e cocco perché secondo me si sposano bene insieme. La frolla è molto delicata e friabile ed è facile da impastare. Io ho utilizzato un coppapasta tondo piccolo ma potete usare anche le formine per i biscotti che hanno molte figure come stelle, cuoricini … Passiamo ora agli ingredienti e alla preparazione:

Ingredienti:

170 gr. farina 00

40 gr. nocciole

20 gr. cocco rapè macinato per pasticceria

1 uovo

100 gr. burro

70 gr. zucchero semolato

10 gr. lievito in polvere per dolci

un pizzico di sale fine

Preparazione:

Polverizzate le nocciole in un mixer. Su una spianatoia impastate a mano il burro ammorbidito e lo zucchero. Unite poi l’uovo e continuate ad amalgamare. Aggiungete pian piano un pizzico di sale fine, la farina miscelata con il lievito, il cocco e la farina di nocciole. Otterrete così la frolla, ricavate il panetto, copritelo con la pellicola e fatelo raffreddare in frigorifero per almeno 10 minuti. Ora accendete il forno a 160° ventilato e preparate una leccarda ricoperta con carta da forno e le formine che volete utilizzare per la forma dei vostri biscotti 🙂

Pulite la spianatoia e spargetevi sopra un pochino di farina.

Ora prendete la frolla e tiratela con il mattarello mantenendo una spessore uniforme di 1 cm. Ricavate quindi i biscotti con l’utilizzo delle formine, (avendo cura di usare la stessa dimensione per ogni formina) e poggiateli sulla carta da forno che ricopre la leccarda. Infornate al centro del forno e fate cuocere per circa 10 minuti fino a quando saranno dorati. A cottura ultimata estraete i biscotti e fateli raffreddare.

Prima che si raffreddino del tutto, cospargeteli con un pochino di cocco macinato.

Come sempre fatemi sapere se vi sono piaciuti 🙂

 

 

 

Crostata di kamut ai mirtilli

Crostata Kamut ai mirtilli

Ingredienti:

Per la pasta:

300 gr. burro

300 gr. zucchero di canna

470 gr. farina di kamut

125 gr. nocciole finemente tritate

1/2 bustina d lievito per dolci in polvere

3 uova medie

la buccia grattugiata di mezza arancia

q.b. cannella in polvere

q.b. sale

q.b. latte

tortiera a cerniera

carta da forno

Tempo di cottura: 35-40 minuti

Per il ripieno:

250 gr. di marmellata di mirtilli

Il Grano Kamut:

Questo dolce é molto semplice da preparare ed é inoltre consigliato per chi ha intolleranze al frumento in quanto il grano kamut é maggiormente digeribile rispetto al grano comune.

Attenzione, non é però indicato ai celiaci perchè contiene glutine.

Il grano kamut contiene una quantità maggiore di sali minerali come il selenio e il 30% in più di vitamina E rispetto al grano comune, per questo può essere considerato anche un buon antiossidante,

Il grano Kamut a marchio registrato Kamut® viene rilasciato solo in presenza di grano khorosan proveniente dagli Stati Uniti sotto indicazioni e controlli della Kamut International.

C’é da dire però che anche in Italia si coltiva una varietà di grano Khorasan, non registrata con il marchio Kamut®, come il grano Saragolla di origine siciliana.

I prodotti a marchio Kamut® sono facilmente reperibili anche nei grandi supermercati dove troverete  farine, pane, alimenti dolci e salati.

Preparazione:

Iniziate con la preparazione della frolla:

In un mixer e/o impastatore riunite tutti gli ingredienti, il burro freddo a tocchetti, la farina setacciata con il lievito ed il pizzico di sale, lo zucchero, le uova, l’arancia grattugiata, le nocciole tritate e la cannella.

Impastate e fare riposare in frigorifero per almeno mezz’ora.

Nel frattempo accendete il forno ventilato a 170°.

Stendete 2/3 della frolla su una spianatoia aiutandovi con una spolverata di farina di grano kamut e formate un cerchio di pasta che posizionerete in una tortiera già foderata con carta da forno.

Bucherellate il cerchio di frolla con i rebbi di una forchetta e fate aderire bene i bordi della pasta ai bordi della tortiera stessa. I bordi in cottura cederanno su se stessi formando il bordo spesso della crostata.

Spalmate ora la marmellata e con la restante frolla fate dei cordoncini che metterete sulla superficie in modo da formare una grata.

Spennellate con un poco di latte ed infornate per circa 35-40 minuti 🙂

E se avanzate della pasta, con delle formine potete ricavarne dei buonissimi  biscotti che spennellerete di zucchero di canna e andrete a cuocere in forno ventilato a 180° per circa 10-12 minuti 🙂

Fetta Crostata ai mirtilli

DOLCE DI SAN VALENTINO AL COCCO E MIX DI CIOCCOLATO

Ingredienti:

150 gr farina 00

150 gr amido di mais (maizena)

250 gr zucchero di canna

3 uova

140 gr olio di semi

40 gr latte intero

1 vasetto (250 gr) yogurt al cocco

50 gr cioccolato fondente in scaglie

50 gr cioccolato bianco in scaglie

1 cucchiaio e mezzo da tavola di cocco rapè per pasticceria

1 bustina lievito per dolci

1 pizzico di sale

burro e farina per lo stampo

1 stampo a cerniera

Per la guarnizione:

q.b. cioccolato fondente in scaglie e/o grattuggiato

q.b. cioccolato bianco in scaglie e/o grattuggiato

q.b. cocco rapè per pasticceria

Preparazione:

Iniziate accendendo il forno a 180° funzione ventilato.

Sbattete i tuorli delle uova con lo zucchero ottenendo un impasto spumoso e cremoso.

Aggiungete il latte ed incorporate la farina setacciata con l’amido di mais, il lievito ed il pizzico di sale. Mescolate ed unite il cucchiaio e mezzo di cocco rapè.

Unite l’olio di semi e amalgamate il tutto aggiungendo lo yogurt al cocco.

Mescolate ed aggiungete il cioccolato bianco e fondente in scaglie.

Montate a neve ben ferma le chiare d’uova ed unitele al composto mescolando dal basso verso l’alto.

Versate l’impasto nella tortiera imburrata ed infarinata.

Infornate a 180° per circa 35-40 minuti.

Sfornate la torta e mettetela a freddare su una gratella.

Una volta fredda procedete spolverizzando la superficie con il cioccolato fondente in scaglie e/o grattuggiato. Formate con il cioccolato bianco ed il cocco rapè un cuore al centro del dolce.

Accompagnate con un buon Bracchetto d’Acqui.

BUON SAN VALENTINO ! 🙂

BISCOTTI CARAMELLATI AL CACAO

biscotti

Ingredienti

250 gr farina per dolci

100 gr burro

130 zucchero di canna

2 uova medie

25 gr cacao amaro di ottima qualità

2 cucchiaini lievito per dolci

1 pizzico di sale

q.b. zucchero di canna

stampo da biscotti

Preparazione

In una ciotola capiente aggiungete la farina setacciata con il lievito ed il cacao, lo zucchero, il burro a tocchetti molto freddo ed il pizzico di sale.

Sbattete le uova in un recipiente ed unitele al composto.

Impastate a mano energicamente e formate una palla che andrete ad avvolgere nella pellicola trasparente per far riposare in frigorifero per mezz’ora.

Accendete il forno a 180° in modalità ventilato e preparate una leccarda con la carta da forno.

Stendete la pasta su una spianatoia leggermente infarinata e procedete con lo stampo da biscotti che amate di più (io adoro i cuoricini e le stelline).

In caso di stampi differenti fate attenzione che siano delle stesse dimensioni per avere una cottura omogenea.

Disponete man mano i biscotti sulla leccarda con la carta da forno e spolverizzate su ogni biscotto una generosa dose di zucchero di canna, premendo leggermente con un dito sulla superficie in modo da far aderire bene lo zucchero alla frolla.

Infornate per circa 10-12 minuti.

Una volta estratti dal forno fateli raffreddare su una gratella.

Questi biscotti sono ottimi per la colazione dei bimbi con un bel bicchierone di latte oppure per il classico “tea” delle cinque 🙂

MUFFINS AL CIOCCOLATO

muffins cioccolato
gustosi muffins al cioccolato

Ingredienti

Per il composto:

280 gr farina

120 gr zucchero di canna

3 cucchiai di cacao amaro di ottima qualità

90 gr burro

2 uova grandi

250 ml latte

3 cucchiaini di lievito in polvere per dolci

2 cucchiai di yogurt intero non zuccherato

1 pizzico di sale

burro per ungere gli stampi

12  stampi da muffins

Per la guarnizione:

q.b. gocce di cioccolato amaro

q.b. codette arlecchino

2 cucchiai di acqua

1 cucchiaino di zucchero di canna

Preparazione:

Accendete subito il forno a 200° ventilato.

Preparate due contenitori: uno per gli ingredienti secchi ed uno per gli ingredienti liquidi.

Nel primo contenitore versate la farina setacciata con il lievito ed il cacao, lo zucchero ed il pizzico di sale.

Nel secondo contenitore versate le uova sbattute, il latte, il burro fuso e lo yogurt.

Amalgamate e versate il composto nel primo contenitore.

Mescolate bene con un mixer e/o una frusta.

A questo punto versate il composto negli stampi e guarnitene alcuni con le gocce di cioccolato.

Infornate e calcolate circa 18-20 minuti di cottura (fate la prova con uno stuzzicadente).

Una volta sfornati, fateli raffreddare 5 minuti e poi toglieteli dagli stampi.

Per la guarnitura dei muffins con le codette procedete in questo modo:

Versate in una ciotolina i due cucchiai d’acqua con lo zucchero e fate scaldare al microonde.

Con il pennello spolverate i muffins con il composto di acqua e zucchero e guarniteli con le codette.

Torta di mele aromatizzata al vino bianco e cannella

torta mele

Ingredienti:

200 g farina manitoba

100 g zucchero di canna

150 g burro

3 Mele

3 Uova

1 Lime

1 bicchiere di vino bianco (suggerisco un pinot grigio)

1 bustina di lievito per dolci 

Un pizzico sale fino

2 cucchiai di zucchero di canna per la guarnizione

Cannella in polvere per la guarnizione

Preparazione:

Vi propongo la mia rivisitazione di una torta di mele in chiave “per Bacco”.

Iniziate sbucciando le mele, tagliatele a fette e spruzzatele con il succo del lime.

Nel mixer mettete il burro a temperatura ambiente, (tagliato a pezzi), lo zucchero e montate fino ad avere un composto morbido e spumoso.

Aggiungete la scorza del lime, le tre uova e successivamente la farina manitoba precedentemente setacciata insieme alla bustina di lievito.

Aggiungete il pizzico di sale ed il bicchiere di vino e mescolate.

Versate il composto nella tortiera rivestita di carta da forno e disponete le fette di mela su tutta la superficie della torta.

Spolverizzate con due cucchiai di zucchero di canna e con la cannella a piacere.

Infornate a 180° per circa 45 minuti.

 Potete accompagnare questa torta con una bottiglia di Colli Orientali del Friuli “Picolit”.