Girovagando nel borgo medievale: Grazzano Visconti

grazzano-visconti-1

Per gli amanti delle gite fuori-porta o solo per una passeggiata in famiglia, oggi vi suggerisco un grazioso borgo medievale non troppo distante da Milano: Grazzano Visconti in provincia di Piacenza. L’ho scoperto grazie al “Festival dei Gatti” che si è svolto proprio a Grazzano Visconti il 24 e 25 settembre.

Devo dire che il festival era veramente ben organizzato, il mondo dei gatti a 360° con mercatini, laboratori didattici e ovviamente gatti di tutte le razze presentati dagli innumerevoli allevatori. Tralasciando questo evento, che consiglio vivamente di visitare l’anno prossimo, la vera chicca è stata proprio il borgo di Grazzano Visconti. Un piccolo borgo medievale in tutto il suo plendore, risalente al lontano 1300 ma sapientemente ricostruito dal Duca Giuseppe Visconti che ha ridato luce all’imponente castello, al borgo e al parco. Potete quindi ammirare alberi secolari, statue, fontane,  fontanelle.. non solo, potrete anche gustarvi la cucina tradizionale piacentina nelle osterie presenti nel borgo e acquistarne i prodotti nelle botteghe ! Salame, coppa e pancetta ma anche dolci come la torta Sbrisolona e i biscotti. Vi consiglio di visitare la bottega “Matildica” dove potrete degustare ed acquistare birre artigianali varie tra cui la birra Francigena e l’idromele, a dir poco fantastici !!! 😄

Quindi cosa aspettate, prendetevi una giornata di relax, cultura e cucina !!!

Ah dimenticavo… al link trovate gli eventi in programma in questo piccolo paradiso 🙂 http://www.grazzano.it/

Questo slideshow richiede JavaScript.

Girovagando nella Maremma Toscana: Montalcino – Pienza e Montepulciano

Mille parole non basterebbero per descrivere la bellezza e la ricchezza culturale di questi tre borghi situati nella splendida maremma toscana e precisamente in Val D’Orcia 🙂

Questa estate, essendo in vacanza nella mia adorata Toscana, ho avuto la possibilità di staccare un giorno dal mare e visitare Montalcino, Pienza e Montepulciano, insieme alla mia famiglia e ai nostri cari amici, Luca, Anna e Giulia che mi hanno regalato una giornata veramente indimenticabile !!! Grazie 🙂 🙂

Siamo partiti la mattina e, di gran lena, ci siamo arrampicati su per la Rocca di Montalcino, dalla quale si può ammirare una veduta incantevole della valle.  Abbiamo poi passeggiato tra i viottoli e le piccole botteghe e i deliziosi ristorantini e, ovviamente, le cantine vinicole, dove il vino Brunello di Montalcino appunto, regna sovrano !

Siamo poi risaliti in macchina per proseguire verso Pienza.

Molto più ampia e strutturata di Montalcino, Pienza vanta un grazioso e  tipico centro storico che nulla invidia ad altri borghi per bellezza e architettura. Assolutamente da visitare la piazza principale nella quale svetta la Cattedrale Dell’Assunta, Palazzo Borgia e il Palazzo Comunale.   Non abbiamo mancato di visitare le piccole botteghe produttrici del famoso Pecorino di Pienza che viene stagionato in barrique di legno di rovere per almeno 90 giorni, in assoluto il mio formaggio preferito in tutte le sue stagionature !

Dopo esserci rifocillati, ci siamo diretti a Montepulciano, altra località rinomata tra la Valdichiana e Val d’Orcia !

Che dire, uno spettacolo 🙂 La mia preferita  🙂 Abbiamo camminato su e giù per tutte le viuzze e i negozietti “adornati” da Pici, Pecorini e salse varie con ovviamente l’onnipresente cinghiale, in tutte le sue declinazioni …

Vi lascio immaginare il suo borgo storico, partendo dalla parte bassa a quella alta, una miriade di opere da visitare, dalla Chiesa di Sant’Agnese alla Porta di Gracciano fino al Palazzo Bucelli e la Chiesa di Sant’Agostino. Si prosegue quindi verso Piazza Grande, nella parte più alta di Montepulciano dove si erge il Palazzo Comunale che mi ha ricordato Palazzo Vecchio di Firenze e, per finire, il Duomo.

Non potevamo esimerci di visitare qualche cantina vinicola (qui il vino Nobile di Montepulciano la fa da padrona)  e le parti restaurate della città sotterranea di epoca pre-medicea 🙂  Abbiamo optato per la famosa cantina “Contuccihttp://www.contucci.it/ la cui tradizione vinicola risale dal lontano 1700 con la produzione del vino Nobile di Montepulciano.

Suggestiva la visita della cantina, alla quale non potete ovviamente mancare, e soprattutto la degustazione dei vini tra cui spiccano appunto il Vino Nobile, il Rosso, Il Bianco della Contessa e Vin Santo.

Un po’ stanchi ma piacevolmente allietati dalla degustazione vinicola, abbiamo quindi fatto ritorno alla macchina per concludere il nostro tour.

Una giornata piena di fascino, emozioni e scoperte alimentari 🙂

Se vi trovate in questa splendida terra, prendetevi almeno un giorno per visitare questi tre borghi, ne vale veramente la pena 🙂

Vi lascio con qualche fotografia, giusto per avere un piccolo assaggio di quello che vi aspetta !

Buon tour ! 🙂

 

Questo slideshow richiede JavaScript.