Panna cotta albicocca e Grand Marnier

wpid-foto_1.jpgUn dolce intramontabile, molto delicato e particolare per l’abbinamento con l’albicocca ed il Grand Marnier.

Una dolce sorpresa, ideale per una serata romantica 🙂

Ingredienti per la panna cotta:

200 ml. panna fresca

220 ml. latte intero fresco

2 1/2 cucchiai da tavola zucchero di canna

2 albicocche piccole mature

7 gr. colla di pesce

6 contenitori per panna cotta

Ingredienti per la salsa all’albicocca e Grand Marnier:

5 albicocche piccole mature

8 cucchiai da tavola di acqua

2 cucchiaini da caffè di zucchero di canna

1 cucchiaio da tavola raso di Grand Marnier

Preparazione:

Iniziate mettendo in acqua i fogli di colla di pesce.

Nel frattempo versate in una casseruola il latte, lo zucchero, la panna e le due albicocche pelate e tagliate a pezzetti.

Fate cuocere a fuoco basso fino a poco prima del bollore, avendo cura di mescolare e di schiacciare con il mestolo le albicocche.

Poco prima del bollore, filtrate con un colino (per eliminare i pezzi di albicocca) e riponete sul fuoco, aggiungendo i fogli di colla di pesce strizzati.

Mescolate bene per far sciogliere la colla di pesce e spegnete.

Filtrate nuovamente con il colino e versate il composto nei contenitori da panna cotta.

Mettete da parte e fate freddare.

Quando saranno raffreddati, ponete i contenitori in frigorifero e lasciateli almeno due ore, prima di servire.

Una mezz’oretta prima di servire la panna, potete preparare la guarnitura:

Versate in un recipiente le albicocche tagliate e pelate e i cucchiai di acqua.

Frullate con un mixer e versate il composto in un pentolino antiaderente.

Unite lo zucchero ed accendete il fuoco a fiamma bassa.

Unite anche il Grand Marnier e mescolate delicatamente.

Fate cuocere per circa 5 minuti mescolando sempre con cura e facendo sciogliere bene lo zucchero.

Spegnete e versate la salsa in una ciotola per farla raffreddare.

Potete ora impiattare le panne cotte 🙂 Procedete così per ognuna:

Prendete la panna cotta dal frigorifero e, tenendola per i bordi, immergetela fino al bordo in un contenitore con acqua bollente (facendo attenzione a non bagnare la panna cotta nell’acqua e a non scottarvi) per circa 1 minuto.

Capovolgete delicatamente sul piatto di portata e guarnite con la salsa e, se preferite, con qualche fetta di albicocca.

Buon dolce 🙂 🙂 e come sempre scrivetemi per dubbi, consigli e richieste   🙂 🙂 !!

 

 

 

FUSION DI CILIEGIA E COGNAC

panna cotta

Ingredienti:

Per la panna cotta:

400 ml panna fresca da dolci non zuccherata

300 ml latte intero

2 cucchiai di zucchero di canna

2 fogli e mezzo di colla di pesce

1 cucchiaio di miele millefiori

1 cucchiaio e mezzo di cognac

2 cucchiai di yogurt alla ciliegia

8 stampini da panna cotta

Per la salsa di accompagnamento: (dose per 2 fusion)

La salsa di accompagnamento va preparata al momento di servire i fusion, pertanto le dosi sotto riportate sono per due dolci, nel caso doveste servirne di più raddoppiate gli ingredienti:

1 cucchiaio e mezzo di miele millefiori

2 cucchiaini da caffè di latte intero

2 cucchiaini di cognac

1 cucchiaino raso di zucchero di canna

Procedimento:

Per prima cosa, procedete ad ammollare i fogli di colla di pesce lasciandoli a bagno in acqua fredda per circa 10 minuti.

Versate in una casseruola la panna, il latte, lo zucchero, il miele, il cognac e lo yogurt.

Strizzate bene la colla di pesce ed aggiungetela agli ingredienti nella casseruola.

Mescolate ed accendete il fuoco basso, tenete mescolato finchè non arriva a bollore.

Mescolate ancora per 1 minuto e togliete dal fuoco.

Procedete a versare il composto negli stampini e fateli raffreddare, poi riponeteli in freezer per almeno 6 ore.

Al momento di servire i fusion procedete in questa maniera:

Prendete i dolci dal freezer e preparate un contenitore con acqua bollente.

Senza scottarvi, immergete (senza bagnare la parte sopra dei dolci) gli stampini tenendoli per i bordi poi capovolgeteli sui piatti di portata.

Preparate ora la salsa di accompagnamento:

Versate in una piccola casseruola il miele, il latte, il cognac e lo zuccero di canna.

Mescolate ed accendete il fuoco molto basso, tenete mescolato e non appena si formano delle bollicine ai lati del composto nella casseruola, spegnete e togliete dal fuoco.

Ora versate la salsa sui fusion e servite 🙂