I miei Pizzoccheri :-)

pizzoccheri

Adoro i pizzoccheri ! Un ottimo piatto unico invernale della Valtellina che unisce verdure e un ottimo formaggio, il Casera DOP. Ho anche un bellissimo ricordo, di una stupenda giornata passata  in cucina a prepararli insieme alla brigata del hotel Bagni Nuovi a Bormio 🙂 🙂

Questa è la mia ricetta, per facilitarvi il compito ho inserito i pizzoccheri (la pasta) già pronti ma l’ideale sarebbe farli a mano con la farina di grano saraceno, la farina 00 e l’acqua fredda 🙂 Più avanti pubblicherò anche l’impasto, non perdetevelo ! 🙂

Ingredienti per 6 pp:

500 gr. Pizzoccheri già pronti

4 patate medie

1/2 verza

750 gr. erbette

750 gr. coste

400 gr. formaggio Casera DOP

300 gr. burro

1 mazzetto salvia fresca

3 spicchi d’aglio

q.b. formaggio Parmigiano Reggiano DOP

q.b. sale grosso

Procedimento:

Pulite la verza e tagliatela a listarelle.

Pulite sia le coste e le erbette e tagliatele grossolanamente.

Sbucciate le patate e tagliatele a cubetti.

In una casseruola capiente, ponete tutte le verdure e portate a bollore con abbondante acqua salata. Nel frattempo affettate il formaggio a cubetti.

Quando l’acqua delle verdure bolle, fatele cuocere per altri 10 minuti e aggiungete quindi i pizzoccheri e fate cuocere per ulteriori 10 minuti. Contemporaneamente, in un tegame, sciogliete a fuoco lento il burro con la salvia e gli spicchi d’aglio sbucciati.

Scolate le verdure e i pizzoccheri in una grande zuppiera e incorporate i cubetti di formaggio, avendo cura di amalgamarli bene. Versate a questo punto il burro fuso insaporito con la salvia e l’aglio.

Cospargete con un’abbondante quantità di Parmigiano Reggiano e servite caldi con un grande vino della Valtellina (Grumello docg., Inferno docg., Sassella docg.).

 

 

 

 

Annunci