Torta di mele e nocciole: la torta del vasetto di yogurt :-)

Torta mele e nocciole
Torta mele e nocciole – la torta del vasetto di yogurt

Oggi vi presento una ricetta dolce, una torta deliziosa, con mele Fuji e nocciole. Il tutto usando come misura il vasetto di yogurt 🙂 Infatti potete preparare questa torta usando come ingrediente uno yogurt alle nocciole e utilizzando come metodo di misura per gli altri ingredienti proprio il vasetto dello yogurt,   fatta eccezione per le mele e le nocciole e ovviamente il lievito 🙂 Se volete potete usare uno yogurt che vi piace di più e divertirvi con gli abbinamenti, esempio yogurt al cioccolato e pere … Per questo dolce ho usato una farina grezza ovvero una semola di grano duro Senatore Cappelli perché volevo ottenere un gusto un po’ rustico e antico, voi provatela così o se preferite con una farina tipo 1 o 2.

Passiamo subito agli ingredienti 🙂

Note:

Ricetta facile

Tempo cottura: 25/30 minuti in forno

Ingredienti:

1 vasetto yogurt alle nocciole

3 vasetti di farina di Senatore Cappelli

1 bustina lievito per dolci

1 bacca di vaniglia bourbon

1 vasetto di zucchero semolato

1 vasetto di olio di semi

1 vasetto di latte intero

2 uova

2 mele Fuji

1 manciata di nocciole

q.b. succo di limone

q.b. cannella in polvere

un pizzico di sale

Preparazione:

Accendete il forno a 180° ventilato.

Iniziate con il tagliare una mela a dadini e l’altra a fettine sottili. Disponetele in un recipiente e irroratele con il succo di limone per non farle annerire e aggiungete anche un pizzico di cannella in polvere. Versare quindi lo yogurt di nocciole in un mixer, pulite il vasetto di yogurt e utilizzatelo per gli altri ingredienti: versate nel mixer i 3 vasetti di farina setacciata con il lievito in polvere, lo zucchero, l’olio e il latte. Unite poi la polpa della bacca di vaniglia, le due uova sbattute e un pizzico di sale.

Amalgamate bene il composto e aggiungete i dadini di mela, mescolate a mano (senza usare il mixer per non rovinare i dadini di mela).

Imburrate ed infarinate uno stampo a cerniera e versatevi il composto. Disponete sulla superficie le altre fettine di mela e le nocciole sbriciolate grossolanamente. Infornate a 180° per circa 25-30 minuti, funzione ventilato, sempre facendo la prova dello stuzzicadenti (testate la cottura infilando lo stuzzicadenti al centro della torta, se lo stuzzicadenti è pulito allora la torta è cotta) 🙂

Questa torta è ideale per colazione con un bicchiere di latte oppure come dolce dopocena.

E voi come la preparerete la torta del vasetto di yogurt ? 🙂

 

 

 

 

 

 

 

Crostata di kamut ai mirtilli

Crostata Kamut ai mirtilli

Ingredienti:

Per la pasta:

300 gr. burro

300 gr. zucchero di canna

470 gr. farina di kamut

125 gr. nocciole finemente tritate

1/2 bustina d lievito per dolci in polvere

3 uova medie

la buccia grattugiata di mezza arancia

q.b. cannella in polvere

q.b. sale

q.b. latte

tortiera a cerniera

carta da forno

Tempo di cottura: 35-40 minuti

Per il ripieno:

250 gr. di marmellata di mirtilli

Il Grano Kamut:

Questo dolce é molto semplice da preparare ed é inoltre consigliato per chi ha intolleranze al frumento in quanto il grano kamut é maggiormente digeribile rispetto al grano comune.

Attenzione, non é però indicato ai celiaci perchè contiene glutine.

Il grano kamut contiene una quantità maggiore di sali minerali come il selenio e il 30% in più di vitamina E rispetto al grano comune, per questo può essere considerato anche un buon antiossidante,

Il grano Kamut a marchio registrato Kamut® viene rilasciato solo in presenza di grano khorosan proveniente dagli Stati Uniti sotto indicazioni e controlli della Kamut International.

C’é da dire però che anche in Italia si coltiva una varietà di grano Khorasan, non registrata con il marchio Kamut®, come il grano Saragolla di origine siciliana.

I prodotti a marchio Kamut® sono facilmente reperibili anche nei grandi supermercati dove troverete  farine, pane, alimenti dolci e salati.

Preparazione:

Iniziate con la preparazione della frolla:

In un mixer e/o impastatore riunite tutti gli ingredienti, il burro freddo a tocchetti, la farina setacciata con il lievito ed il pizzico di sale, lo zucchero, le uova, l’arancia grattugiata, le nocciole tritate e la cannella.

Impastate e fare riposare in frigorifero per almeno mezz’ora.

Nel frattempo accendete il forno ventilato a 170°.

Stendete 2/3 della frolla su una spianatoia aiutandovi con una spolverata di farina di grano kamut e formate un cerchio di pasta che posizionerete in una tortiera già foderata con carta da forno.

Bucherellate il cerchio di frolla con i rebbi di una forchetta e fate aderire bene i bordi della pasta ai bordi della tortiera stessa. I bordi in cottura cederanno su se stessi formando il bordo spesso della crostata.

Spalmate ora la marmellata e con la restante frolla fate dei cordoncini che metterete sulla superficie in modo da formare una grata.

Spennellate con un poco di latte ed infornate per circa 35-40 minuti 🙂

E se avanzate della pasta, con delle formine potete ricavarne dei buonissimi  biscotti che spennellerete di zucchero di canna e andrete a cuocere in forno ventilato a 180° per circa 10-12 minuti 🙂

Fetta Crostata ai mirtilli

DOLCE DI SAN VALENTINO AL COCCO E MIX DI CIOCCOLATO

Ingredienti:

150 gr farina 00

150 gr amido di mais (maizena)

250 gr zucchero di canna

3 uova

140 gr olio di semi

40 gr latte intero

1 vasetto (250 gr) yogurt al cocco

50 gr cioccolato fondente in scaglie

50 gr cioccolato bianco in scaglie

1 cucchiaio e mezzo da tavola di cocco rapè per pasticceria

1 bustina lievito per dolci

1 pizzico di sale

burro e farina per lo stampo

1 stampo a cerniera

Per la guarnizione:

q.b. cioccolato fondente in scaglie e/o grattuggiato

q.b. cioccolato bianco in scaglie e/o grattuggiato

q.b. cocco rapè per pasticceria

Preparazione:

Iniziate accendendo il forno a 180° funzione ventilato.

Sbattete i tuorli delle uova con lo zucchero ottenendo un impasto spumoso e cremoso.

Aggiungete il latte ed incorporate la farina setacciata con l’amido di mais, il lievito ed il pizzico di sale. Mescolate ed unite il cucchiaio e mezzo di cocco rapè.

Unite l’olio di semi e amalgamate il tutto aggiungendo lo yogurt al cocco.

Mescolate ed aggiungete il cioccolato bianco e fondente in scaglie.

Montate a neve ben ferma le chiare d’uova ed unitele al composto mescolando dal basso verso l’alto.

Versate l’impasto nella tortiera imburrata ed infarinata.

Infornate a 180° per circa 35-40 minuti.

Sfornate la torta e mettetela a freddare su una gratella.

Una volta fredda procedete spolverizzando la superficie con il cioccolato fondente in scaglie e/o grattuggiato. Formate con il cioccolato bianco ed il cocco rapè un cuore al centro del dolce.

Accompagnate con un buon Bracchetto d’Acqui.

BUON SAN VALENTINO ! 🙂

TORTA AL MIELE CON SCAGLIE DI ZUCCHERO DORATE

torta al miele

Ingredienti:

150 gr farina 00

150 gr amido di mais (maizena)

125 gr zucchero di canna

125 gr scaglie di zucchero dorate

3 uova

140 gr olio di semi

50 ml di latte

1 vasetto (250 gr) yogurt al miele

1 cucchiaio di miele millefiori

1 bustina lievito per dolci

1 pizzico di sale

q.b. scaglie di zucchero dorate per guarnitura

q.b. miele millefiori per guarnitura

carta da forno, burro e farina per lo stampo

1 stampo a cerniera

Preparazione:

Iniziate accendendo il forno a 180° funzione ventilato.

Sbattere i tuorli delle uova con lo zucchero e le scaglie dorate.

Aggiungete il latte e incorporate la farina setacciata con l’amido di mais, il lievito e il pizzico di sale.

Unite l’olio di semi, il cucchiaio di miele e dopo aver mescolato incorporate anche lo yogurt.

Montate a neve ben ferma le chiare d’uova ed unitele al composto mescolando dal basso verso l’alto.

Foderate solo la base dello stampo con carta da forno mentre inburrate ed infarinate i bordi. Versatevi l’impasto.

Spolverizzate la superficie dell’impasto con scaglie di zucchero dorate a vostro piacere.

Infornate a 180° per circa 40-45 minuti. (Fate la prova dello stecchino per valutarne la cottura).

Potete servire questa torta con zucchero vanigliato e qualche goccia di miele 🙂

Torta di mele aromatizzata al vino bianco e cannella

torta mele

Ingredienti:

200 g farina manitoba

100 g zucchero di canna

150 g burro

3 Mele

3 Uova

1 Lime

1 bicchiere di vino bianco (suggerisco un pinot grigio)

1 bustina di lievito per dolci 

Un pizzico sale fino

2 cucchiai di zucchero di canna per la guarnizione

Cannella in polvere per la guarnizione

Preparazione:

Vi propongo la mia rivisitazione di una torta di mele in chiave “per Bacco”.

Iniziate sbucciando le mele, tagliatele a fette e spruzzatele con il succo del lime.

Nel mixer mettete il burro a temperatura ambiente, (tagliato a pezzi), lo zucchero e montate fino ad avere un composto morbido e spumoso.

Aggiungete la scorza del lime, le tre uova e successivamente la farina manitoba precedentemente setacciata insieme alla bustina di lievito.

Aggiungete il pizzico di sale ed il bicchiere di vino e mescolate.

Versate il composto nella tortiera rivestita di carta da forno e disponete le fette di mela su tutta la superficie della torta.

Spolverizzate con due cucchiai di zucchero di canna e con la cannella a piacere.

Infornate a 180° per circa 45 minuti.

 Potete accompagnare questa torta con una bottiglia di Colli Orientali del Friuli “Picolit”.