Torta Muffins di Halloween

Torta Muffins Halloween
Torta Muffins di Halloween

Eccoci arrivati ad Halloween, è la ricorrenza che più adoro perché posso dilettarmi in cucina e proporre qualcosa di gustoso e divertente ! Quest’anno ho deciso di “rispolverare” la mia ricetta dei MUFFINS AL CIOCCOLATO, variandola però in torta e con l’aggiunta di ganache al cioccolato per la copertura e una deliziosa ragnatela di cioccolato bianco. Io non l’ho farcita ma se volete quel tocco in più, vi suggerisco di farlo magari con una crema di nocciole oppure di burro 🙂 Cosa aspettate? pronti a preparare la Torta Muffins di Hallowen ?

Note:

Difficoltà bassa

cottura torta 35 minuti

20 minuti di preparazione per la torta

15 minuti di preparazione per la ganache al cioccolato e 10 per la decorazione ragnatela

Ingredienti per la torta:

280 gr. farina
120 gr. zucchero di canna
3 cucchiai di cacao amaro di ottima qualità
90 gr. burro
2 uova grandi
250 ml latte
3 cucchiaini di lievito in polvere per dolci
2 cucchiai di yogurt intero non zuccherato
1 pizzico di sale
1 stampo a cerniera per torte diam. 20
burro e farina per ungere lo stampo

Ingredienti per la ganache al cioccolato:

120 ml. panna liquida fresca
160 gr. cioccolato fondente 70%

Ingredienti per la guarnitura al cioccolato bianco:

60 gr. cioccolato bianco
1 sac a poche

Preparazione:

Iniziate con l’accendere subito il forno a 180° ventilato.
Preparate due contenitori: uno per gli ingredienti secchi ed uno per gli ingredienti liquidi.
Nel primo contenitore versate la farina setacciata con il lievito ed il cacao, lo zucchero ed il pizzico di sale.
Nel secondo contenitore versate le uova sbattute, il latte, il burro fuso e lo yogurt.
Amalgamate e versate il composto nel primo contenitore.
Mescolate bene con un mixer e/o una frusta.
A questo punto versate il composto nello stampo della tortiera precedentemente imburrato e infarinato.
Infornate e calcolate circa 35 minuti di cottura (fate la prova con uno stuzzicadenti).
Una volta sfornata, fatela raffreddare e dedicatevi alla ganache al cioccolato fondente.

Versate la panna liquida in un pentolino antiaderente e quando bolle versatevi il cioccolato spezzettato. Mescolate con cura finché il cioccolato non si scioglie del tutto e togliete dal fuoco. Togliete la torta dallo stampo e disponetela su una gratella. Versate quindi il cioccolato sulla torta, prestando attenzione a non scottarvi e livellate la superficie e il bordo con una spatolina. Fatela raffreddare per circa 10 minuti e ponetela in frigorifero. A questo punto siete pronti per la parte divertente, la decorazione con il cioccolato bianco. Io ho disegnato una ragnatela ma potete sbizzarrirvi come preferite, pipistrelli, zucche … sempre rimanendo in tema Halloween e se avete bimbi, potete far divertire loro ! 🙂

Fate sciogliere il cioccolato bianco spezzettato nel microonde oppure in un pentolino antiaderente a bagnomaria (ponete il pentolino con il cioccolato in un altro più grande in cui avrete versato dell’acqua portando a bollore. In questo modo il cioccolato non sarà direttamente esposto al calore forte della fiamma e non si rovinerà).

Estraete la torta dal frigorifero. Versate quindi il cioccolato bianco in una sac a poche con beccuccio fine ed iniziate a decorare 🙂 Alla fine della decorazione riponete la torta in frigorifero (copritela perché non assorba gli odori) e  toglietela un 5 minuti prima di servirla.

Non mi rimane che augurare a tutti voi un Super Gustoso Halloween ! 🙂

 

 

 

 

 

 

Mini soufflé di lenticchie con salsa all’aceto balsamico, zucchine e basilico

La ricetta di oggi é molto appetitosa e delicata e, oltre ad usare le lenticchie in maniera diversa dal solito, é indicata anche per bimbi 🙂

Tutti sanno che le lenticchie sono legumi ricchi di fibre, vitamine e sali minerali e forniscono all’organismo proteine contribuendo al benessere e alla resistenza alle malattie.

E quindi cosa aspettate ! Pronti per cucinare ? 🙂

Vi consiglio di mettere a bagno le lenticchie la sera prima della preparazione oppure la mattina per la cena:

Ingredienti:

350 gr. lenticchie piccole

150 gr. formaggio Grana Padano gratuggiato

200 gr. panna da cucina

2 albumi

2 tuorli

2 scalogni piccoli

1 cucchiaio da tavola di latte

q.b. vino bianco per sfumare

q.b. erbe di provenza macinate

q.b. coriandolo

q.b. sale

q.b. pepe

q.b. olio evo

q.b. burro

q.b. brodo di verdure

Per la salsa:

1 zucchina grande

5 foglie medie di basilico fresco

1 cucchiaino di aceto balsamico

1 manciata di pinoli

1 cucchiaio da tavola di yogurt bianco magro

1 cucchiaino di zucchero semolato

q.b. olio evo

q.b. sale

Teglia con bordi alti

10 stampini da soufflé

Tempo di cottura in forno: 20 minuti

Preparazione:

Sciacquate bene le lenticchie dopo averle tenute in ammollo.

In un tegame aggiungete una noce di burro ed un cucchiaio di olio evo.

Affettate gli scalogni e fate soffriggere, poi unitevi le lenticchie.

Fate rosolare poi sfumate con il vino bianco.

Unite una manciata di coriandolo e una spolverata di erbe di provenza.

Aggiustate di sale e pepe, abbassate la fiamma, incoperchiate e fate cuocere per circa 15 minuti aggiungendo il brodo di verdure quando tenderanno ad asciugarsi troppo.

Nel frattempo tagliate la zucchina, privatela di parte della polpa centrale e bollitela nell’acqua salata  per circa 10 minuti.

Quando le lenticchie saranno pronte, spegnete e fate raffreddare.

Scolate anche la zucchina e fate raffreddare.

Versate le lenticchie in un contenitore e, con l’aiuto di un minipimer, riducetele in una morbida crema.

Nel frattempo accendete il forno a 200° ventilato.

Versate quindi la crema di lenticchie in un contenitore, aggiungete il formaggio Grana Padano gratuggiato, i tuorli, la panna da cucina ed il cucchiaio di latte.

Mescolate con cura e nel caso aggiustate di sale.

Montate a neve gli albumi e, molto delicatamente, uniteli al composto di lenticchie, mescolando dal basso verso l’alto.

Imburrate ora gli stampini con del burro fuso e sempre con cura, versatevi in ognuno il composto.

Posizionate gli stampini in una teglia con i bordi alti e versate piano dell’acqua fredda in modo da arrivare a circa metà livello degli stampini.

Posizionate la teglia in forno per circa 20 minuti.

Negli ultimi due minuti di cottura, spegnete il forno e lasciate riposare.

Passati i due minuti, aprite di poco lo sportello del forno e fate riposare altri due minuti.

Sfornate i mini soufflé e fateli freddare mentre preparate la salsa:

Versate in un contenitore la zucchina precedentemente cotta, il basilico, la manciata di pinoli, il cucchiaino di aceto balsamico, il cucchiaino di zucchero e un pizzico di sale ed olio evo in quantità per ottenere una salsa più o meno liquida.

Frullate il tutto e nel caso regolate di sale.

Unitevi lo yogurt e mescolate per amalgamare bene.

Velate i piatti di portata con la salsina e delicatamente, rovesciate gli stampini nel piatto.

Versate qualche goccia di olio evo sui mini soufflé ed accompagnate con delle verdure croccanti e un buon vino rosso.

 

 

 

 

 

 

POLLO SPEZIATO IN SALSA DI YOGURT

Ingredienti per 4 persone:

6 sovracosce di pollo senza pelle

110 gr olio evo

1 lime

3 rametti di rosmarino

6 bacche di ginepro

4 cucchiai da tavola di yogurt bianco intero

4 cucchiai da tavola di vino bianco

q.b. erbe di provenza

q.b. dragoncello

q.b. sale

q.b. pepe

q.b. insalata lattughino

q.b. pomodorini di Pachino

1 teglia da forno

attrezzatura per cottura bagnomaria

Tempo di marinatura: 2 ore

Tempo di cottura: 35 minuti

Preparazione:

Iniziate con la marinatura delle sovracosce.

In una ciotola amalgamate l’olio evo con il succo del lime.

Aggiungete una macinata di erbe di provenza ed una macinata di dragoncello.

Unite le bacche di ginepro, il rosmarino, salate e pepate.

Ponete le sovracosce di pollo in un recipiente e versatevi la marinatura.

Disponete le sovracosce in frigorifero a riposo per almeno due ore avendo la costanza di girarle ogni tanto.

Passato il tempo di riposo, accendete il forno a 220° programma sopra e sotto (statico).

Scolate il pollo e tenete da parte la marinatura.

Disponete le sovracosce di pollo in una teglia da forno con 2/3 cucchiai da tavolo della loro marinatura e 4 cucchiai da tavola di vino bianco.

Mettete in forno per circa 35 minuti.

Circa 10 minuti prima della cottura del pollo preparate la salsa allo yogurt:

Mettete a bollire una pentola per la cottura a bagnomaria.

Filtrate la marinatura messa da parte precedentemente con un colino in un contenitore.

Aggiungete i quattro cucchiai di yogurt e, delicatamente, amalgamate la salsa.

Versatela in un recipiente per la cottura a bagnomaria e scaldatela mescolando delicatamente.

Appena le sovracosce saranno pronte, sfornatele e impiattate come segue:

Stendete una cucchiaiata di salsa sulla superficie di ogni piatto e adagiatevi le sovracosce.

Guarnite con l’insalatina di lattughino e pomodorini.

Questa salsa é ottima servita anche con il controfiletto 🙂

DOLCE DI SAN VALENTINO AL COCCO E MIX DI CIOCCOLATO

Ingredienti:

150 gr farina 00

150 gr amido di mais (maizena)

250 gr zucchero di canna

3 uova

140 gr olio di semi

40 gr latte intero

1 vasetto (250 gr) yogurt al cocco

50 gr cioccolato fondente in scaglie

50 gr cioccolato bianco in scaglie

1 cucchiaio e mezzo da tavola di cocco rapè per pasticceria

1 bustina lievito per dolci

1 pizzico di sale

burro e farina per lo stampo

1 stampo a cerniera

Per la guarnizione:

q.b. cioccolato fondente in scaglie e/o grattuggiato

q.b. cioccolato bianco in scaglie e/o grattuggiato

q.b. cocco rapè per pasticceria

Preparazione:

Iniziate accendendo il forno a 180° funzione ventilato.

Sbattete i tuorli delle uova con lo zucchero ottenendo un impasto spumoso e cremoso.

Aggiungete il latte ed incorporate la farina setacciata con l’amido di mais, il lievito ed il pizzico di sale. Mescolate ed unite il cucchiaio e mezzo di cocco rapè.

Unite l’olio di semi e amalgamate il tutto aggiungendo lo yogurt al cocco.

Mescolate ed aggiungete il cioccolato bianco e fondente in scaglie.

Montate a neve ben ferma le chiare d’uova ed unitele al composto mescolando dal basso verso l’alto.

Versate l’impasto nella tortiera imburrata ed infarinata.

Infornate a 180° per circa 35-40 minuti.

Sfornate la torta e mettetela a freddare su una gratella.

Una volta fredda procedete spolverizzando la superficie con il cioccolato fondente in scaglie e/o grattuggiato. Formate con il cioccolato bianco ed il cocco rapè un cuore al centro del dolce.

Accompagnate con un buon Bracchetto d’Acqui.

BUON SAN VALENTINO ! 🙂

TORTA AL MIELE CON SCAGLIE DI ZUCCHERO DORATE

torta al miele

Ingredienti:

150 gr farina 00

150 gr amido di mais (maizena)

125 gr zucchero di canna

125 gr scaglie di zucchero dorate

3 uova

140 gr olio di semi

50 ml di latte

1 vasetto (250 gr) yogurt al miele

1 cucchiaio di miele millefiori

1 bustina lievito per dolci

1 pizzico di sale

q.b. scaglie di zucchero dorate per guarnitura

q.b. miele millefiori per guarnitura

carta da forno, burro e farina per lo stampo

1 stampo a cerniera

Preparazione:

Iniziate accendendo il forno a 180° funzione ventilato.

Sbattere i tuorli delle uova con lo zucchero e le scaglie dorate.

Aggiungete il latte e incorporate la farina setacciata con l’amido di mais, il lievito e il pizzico di sale.

Unite l’olio di semi, il cucchiaio di miele e dopo aver mescolato incorporate anche lo yogurt.

Montate a neve ben ferma le chiare d’uova ed unitele al composto mescolando dal basso verso l’alto.

Foderate solo la base dello stampo con carta da forno mentre inburrate ed infarinate i bordi. Versatevi l’impasto.

Spolverizzate la superficie dell’impasto con scaglie di zucchero dorate a vostro piacere.

Infornate a 180° per circa 40-45 minuti. (Fate la prova dello stecchino per valutarne la cottura).

Potete servire questa torta con zucchero vanigliato e qualche goccia di miele 🙂

MUFFINS AL CIOCCOLATO

muffins cioccolato
gustosi muffins al cioccolato

Ingredienti

Per il composto:

280 gr farina

120 gr zucchero di canna

3 cucchiai di cacao amaro di ottima qualità

90 gr burro

2 uova grandi

250 ml latte

3 cucchiaini di lievito in polvere per dolci

2 cucchiai di yogurt intero non zuccherato

1 pizzico di sale

burro per ungere gli stampi

12  stampi da muffins

Per la guarnizione:

q.b. gocce di cioccolato amaro

q.b. codette arlecchino

2 cucchiai di acqua

1 cucchiaino di zucchero di canna

Preparazione:

Accendete subito il forno a 200° ventilato.

Preparate due contenitori: uno per gli ingredienti secchi ed uno per gli ingredienti liquidi.

Nel primo contenitore versate la farina setacciata con il lievito ed il cacao, lo zucchero ed il pizzico di sale.

Nel secondo contenitore versate le uova sbattute, il latte, il burro fuso e lo yogurt.

Amalgamate e versate il composto nel primo contenitore.

Mescolate bene con un mixer e/o una frusta.

A questo punto versate il composto negli stampi e guarnitene alcuni con le gocce di cioccolato.

Infornate e calcolate circa 18-20 minuti di cottura (fate la prova con uno stuzzicadente).

Una volta sfornati, fateli raffreddare 5 minuti e poi toglieteli dagli stampi.

Per la guarnitura dei muffins con le codette procedete in questo modo:

Versate in una ciotolina i due cucchiai d’acqua con lo zucchero e fate scaldare al microonde.

Con il pennello spolverate i muffins con il composto di acqua e zucchero e guarniteli con le codette.

FUSION DI CILIEGIA E COGNAC

panna cotta

Ingredienti:

Per la panna cotta:

400 ml panna fresca da dolci non zuccherata

300 ml latte intero

2 cucchiai di zucchero di canna

2 fogli e mezzo di colla di pesce

1 cucchiaio di miele millefiori

1 cucchiaio e mezzo di cognac

2 cucchiai di yogurt alla ciliegia

8 stampini da panna cotta

Per la salsa di accompagnamento: (dose per 2 fusion)

La salsa di accompagnamento va preparata al momento di servire i fusion, pertanto le dosi sotto riportate sono per due dolci, nel caso doveste servirne di più raddoppiate gli ingredienti:

1 cucchiaio e mezzo di miele millefiori

2 cucchiaini da caffè di latte intero

2 cucchiaini di cognac

1 cucchiaino raso di zucchero di canna

Procedimento:

Per prima cosa, procedete ad ammollare i fogli di colla di pesce lasciandoli a bagno in acqua fredda per circa 10 minuti.

Versate in una casseruola la panna, il latte, lo zucchero, il miele, il cognac e lo yogurt.

Strizzate bene la colla di pesce ed aggiungetela agli ingredienti nella casseruola.

Mescolate ed accendete il fuoco basso, tenete mescolato finchè non arriva a bollore.

Mescolate ancora per 1 minuto e togliete dal fuoco.

Procedete a versare il composto negli stampini e fateli raffreddare, poi riponeteli in freezer per almeno 6 ore.

Al momento di servire i fusion procedete in questa maniera:

Prendete i dolci dal freezer e preparate un contenitore con acqua bollente.

Senza scottarvi, immergete (senza bagnare la parte sopra dei dolci) gli stampini tenendoli per i bordi poi capovolgeteli sui piatti di portata.

Preparate ora la salsa di accompagnamento:

Versate in una piccola casseruola il miele, il latte, il cognac e lo zuccero di canna.

Mescolate ed accendete il fuoco molto basso, tenete mescolato e non appena si formano delle bollicine ai lati del composto nella casseruola, spegnete e togliete dal fuoco.

Ora versate la salsa sui fusion e servite 🙂